Patti: dal 17 al 20 agosto il simulatore delle Frecce Tricolori, aspettando l’Air Show del prossimo anno
Stampa
Scritto da Gabriele Villa   
Mercoledì 16 Agosto 2023 14:57
Visite articolo: 7338 volte

C’è anche la città di Patti tra i centri scelti dall’Aeronautica Militare per gli eventi celebrativi dei 100 anni dalla fondazione, avvenuta il 28 marzo 1923.

Per l’occasione, dal 17 al 20 agosto, nella piazzetta dei marinoti a Marina di Patti sarà allestito un villaggio dell’Arma Azzurra, denso di storia e tecnologia, con velivoli in mostra statica, percorsi esperienziali, stand promozionali, simulatori ludici, esibizioni musicali che consentiranno ai cittadini di ogni età di conoscere meglio l’Aeronautica Militare e vivere insieme il 100° compleanno della forza armata. I cittadini potranno accedere liberamente e vedere da vicino alcuni dei velivoli su cui si fonda l’attività operativa della Forza Armata. Sarà presente uno stand con un vero cockpit MB-339 ovvero il velivolo in uso alla pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolore. Grazie alla presenza di un pilota dell’Arma Azzurra sarà possibile scoprire il funzionamento del velivolo e salire a bordo per foto ricordo. Sarà anche presente uno stand espositivo del Comando dell’Aeroporto di Sigonella 41° stormo con un modello del P72, un velivolo in grado di svolgere missioni di pattugliamento marittimo grazie a sistemi di rilevamento, localizzazione e tracciamento di ultima generazione, quali radar a scansione elettronica.

Poi uno stand promozionale per avere informazioni su come entrare a far parte dell’Aeronautica Militare, conoscere meglio la sua storia ed il suo impegno quotidiano al servizio del Paese. Saranno anche distribuiti gadget ufficiali distribuiti gratuitamente.

Ma la grande attrazione del villaggio aeronautico sarà il simulatori ufficiale delle Frecce Tricolore. I accederà gratuitamente ed ogni giro avrà la durata di tre minuti e mezzo che consentiranno di sperimentare le sensazioni provate dai piloti della pattuglia acrobatica dell’Aeronautica Militare.

L’iniziativa è promossa dall’Arma Azzurra insieme al Comune di Patti e darà la possibilità di immaginarsi piloti per un giorno. Chiunque volesse cimentarsi nel volo simulato, affiancato dai piloti e dai rappresentanti dell’Aeronautica Militare Italiana, potrà candidarsi per la prova. Il simulatore è composto da una sfera all’interno della quale, con le dovute misure di sicurezza, sarà possibile sperimentare le emozioni del volo acrobatico coadiuvato da immagini reali sincronizzate al simulatore che riproduce in maniera fedele le varie fasi di decollo e atterraggio con le principali manovre acrobatiche che vanno dalla picchiata alla cablata girando fino a 180 gradi, tutto come se realmente ci si trovasse all’interno delle Frecce Tricolore. Ad accompagnare i passeggeri nel giro anche la voce del comandante che renderà ancora più realistica l’esperienza.

E l’amministrazione comunale assieme all’Aeronautica Militare è già al lavoro per portare, nel 2024 a Patti, l’Air Show con le Frecce Tricolori.




 656 visitatori online
Articoli più visti