Patti: tavolo tecnico tra amministrazione e commercianti
Stampa
Scritto da Gabriele Villa   
Sabato 06 Aprile 2019 09:45
Visite articolo: 631 volte

Dopo l’incontro svoltosi nelle scorse settimane tra l’unione commercianti pattesi ed il sindaco di Patti per affrontare alcune problematiche riscontrate dagli imprenditori, l’associazione ha formalizzato la richiesta di convocazione di un tavolo tecnico con l’amministrazione.

Nell’istanza sono sintetizzati i punti già affrontati nella precedente riunione a partire dalla questione delle cartelle di pagamento inviate dalla Creset e la proposta di modifica del regolamento sulla tosap e sulla pubblicità. Questo al fine di regolamentare meglio le imposte e, soprattutto, adeguare alcune tariffe. Il problema era emerso in quanto a diversi commercianti sono giunte richieste di pagamento per la tassa sulla pubblicità e sull’occupazione del suolo pubblico che, seppur leggittime e previste dal regolamento, non erano mai state fatte pagare dagli uffici e, forse, in molti nemmeno conoscevano.

Per non gravare gli imprenditori pattesi, in un momento di crisi, l’unione commercianti intende, assieme all’amministrazione comunale, trovare un punto di incontro per ridimensionare alcune tariffe.

Tra le altre richieste ci sono la revisione dei parcheggi a pagamento, il mercato settimanale, la viabilità, il decoro urbano e la proposta di istituire la domenica pomeriggio l’isola pedonale in Via Trieste.

“Le nostre attività – ha detto il presidente dell’unione commercianti pattesi Gabriele Carcione – sono il motore della vita del paese. Siamo noi, con quasi il 75%, ad alimentare il gettito di entrata del comune e per questo siamo più che mai risorsa di questa città, e la città con i suoi amministratori, deve riconoscerci il ruolo di parte attiva nelle scelte organizzative e soprattutto quelle strategiche per il nostro futuro che i politici di turno molto spesso ci calano dall’alto. Vorrei che in questa nuova stagione, e mi batterò per questo, tutti i commercianti, cittadini e politici, pensassero che ogni faro spento sui nostri marciapiedi sarà la sconfitta di ognuno di noi”.

Il sindaco Mauro Aquino, in particolare per la questione legata alle cartelle Creset e alla revisione del regolamento sulla tosap e sulla pubblicità, si sarebbe reso disponibile ad accogliere le proposte dell’unione commercianti pattesi che, nei prossimi giorni, formalizzerà le modifiche richieste.




 266 visitatori online
Articoli più visti