Patti: gli orari delle celebrazioni della Settimana Santa nelle Chiese della città e frazioni
Stampa
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Giovedì 11 Aprile 2019 13:14
Visite articolo: 1134 volte

Con la Domenica delle Palme e della Passione del Signore, inizia la settimana più importante dell'anno, talmente importante da essere definita "santa". Palme e rametti di ulivo si ostentano in questa domenica davanti al sacerdote che imparte la benedizione su di esse, aspergendoli con acqua benedetta. 

E la folla dei fedeli, nella Domenica delle Palme presente come non mai, si è stretta pigiata in chiesa o in altro luogo idoneo per ricevere tale aspersione e per poi seguire la lettura del racconto della Passione di nostro Signore Gesù Cristo secondo Marco. È avvenuto qualcosa di insolito domenica scorsa che non è simile alle altre, appunto perché sono intervenute tantissime persone, anche fra quelle che normalmente disertano la Messa domenicale e tutte sono state animate da un insolito entusiasmo che rende l'idea della gioia e della serenità di spirito.

Lungo tutta questa settimana, la Chiesa rivive il mistero della passione e risurrezione di Cristo come mistero di vittoria e di salvezza per l'uomo. Nel Giovedì Santo contempleremo Gesù nel cenacolo, che presenta il pane e il vino come segno della sua decisione di dare la vita per noi. Nel Venerdì Santo staremo con Maria e l'apostolo Giovan­ni sotto la croce, per sperimentare l'amore salvifico di Gesù fino all'ultima goccia di sangue. Nel sabato santo contempleremo il sepolcro dove Gesù si è lasciato rinchiudere per sigillare il suo amore per noi oltre i limiti dell'esistenza umana. Nella notte di Pasqua risentiremo il grido dell'alleluia, grido che è già nascosto e implicito in tutti i canti di questa settimana perché nella vita, morte e risurrezione di Cristo ci è dato di vivere con lui in eterno.

Il Vescovo mons. Guglielmo Giombanco presiederà nella Basilica Cattedrale di Patti i riti della Settimana Santa che inizieranno con il Solenne pontificale di domenica 14 Aprile e la benedizione delle Palme alle ore 10.30 davanti al Palazzo vescovile. Anche in tutte le altre parrocchie della diocesi si svolgeranno i riti con le processioni che partiranno da un luogo attiguo le chiese.

Le celebrazioni entreranno nel vivo con il Triduo pasquale. Giovedì 18 aprile 2019, alle ore 9 la celebrazione della Messa Crismale nella Chiesa Concattedrale, l’unica Messa che può essere celebrata nella mattina del Giovedì Santo, con i Sacerdoti diocesani e religiosi della diocesi, quale segno della comunione tra il Vescovo Guglielmo e i suoi fratelli nel sacerdozio ministeriale. Alla Celebrazione sarà presente Mons. Carmelo Ferraro, già Vescovo di Patti dal 1978 al 1988. Durante la solenne liturgia saranno benedetti gli oli santi. L’olio dei catecumeni, col quale si ungono sul petto i battezzandi prima del lavacro battesimale per infondere la forza, segno della lotta contro il male; l’olio degli infermi col quale si ungono sulla fronte e sulle mani i cristiani seriamente ammalati per infondere forza e sollievo nella malattia; l’olio del Crisma, olio misto a balsamo, con cui vengono unti sul capo i battezzati, sulla fronte i cresimati, sulle mani i sacerdoti, sul capo i vescovi come segno della consacrazione dello Spirito Santo.

 

Alla processione degli Oli, a rappresentanza delle diverse comunità della nostra diocesi,

- due catecumeni adulti che si stanno preparando a ricevere il sacramento del Battesimo nella Veglia Pasquale, accompagneranno l’Olio per i catecumeni;

- alcuni fratelli e sorelle ammalati, guidati dall’UNITALSI, accompagneranno l’Olio per gli infermi;

- due cresimandi che riceveranno nei prossimi mesi il sacramento della Confermazione, accompagneranno l’Olio per il Santo Crisma. Durante l’offertorio verrà consegnata al Vescovo la raccolta fatta durante la Quaresima per il micro-progetto in Madagascar.

Alle ore 19, in Cattedrale, durante la Santa Messa “Nella Cena del Signore” che ricorda quell’ultima Cena durante la quale Gesù istituì l’Eucaristia e il sacerdozio ministeriale, si svolgerà il rito della lavanda dei piedi. Al termine il Santissimo Sacramento sarà portato in processione all'Altare della Reposizione per l'Adorazione Eucaristica.

Il venerdì santo alle ore 17, il Vescovo Guglielmo presiederà in Cattedrale la Liturgia della Passione con la proclamazione della Passione di Gesù dal Vangelo di Giovanni, la Preghiera universale, lo scoprimento, l’ostensione e l’adorazione della Croce, quindi la Comunione eucaristica. Si ricorda che il Venerdì Santo è giorno di digiuno, di astinenza, di meditazione e di preghiera.

Sabato Santo, in Cattedrale alle ore 9 l'Ufficio delle Letture presieduto dal Vescovo e alle ore 22 la Veglia Pasquale che ricorda la notte santa in cui Cristo è risorto, composta da vari momenti significativi. La benedizione del fuoco, la processione all’altare con il cero pasquale, il canto del Preconio Pasquale, la Liturgia della Parola, la Liturgia battesimale e la Liturgia Eucaristica. Durante la Liturgia battesimale 4 catecumeni adulti riceveranno i sacramenti dell’Iniziazione cristiana del Battesimo, Coinfermazione e si accosteranno per la prima volta all'Eucaristia.

Domenica di Pasqua 21 aprile 2019, alle ore 10,30 il Vescovo Guglielmo presiederà il Solenne Pontificale della Pasqua di Risurrezione e impartirà la Benedizione Apostolica con annessa l’indulgenza plenaria.

Certi di fare cosa gradita ai nostri visitatori, pubblichiamo gli orari delle celebrazioni liturgiche della Settimana Santa nelle Chiese di Patti e delle frazioni.

 

 

BASILICA CATTEDRALE Domenica delle Palme: ore 10.30
Giovedì Santo
: CONCATTEDRALE : ore 9.00 Messa Crismale con la Benedizione degli Oli (saranno presenti tutti i Sacerdoti della diocesi) -

BASILICA CATTEDRALE ore 19.00 Messa In Cena Domini
Venerdì Santo: ore 17.00 Celebrazione della Passione del Signore
Sabato Santo: ore 9.00 Ufficio delle Letture -
ore 22.00 Veglia Pasquale con i battesimi dei catecumeni
In Cattedrale tutte le celebrazioni sono presiedute dal Vescovo

S. IPPOLITO - Domenica delle Palme: ore 10.00
Giovedì Santo: ore 18.30 Messa In Cena Domini
Venerdì Santo: ore 18.30 Celebrazione della Passione del Signore

S. NICOLA Domenica delle Palme: ore 11.00 - ore 21 Via Crucis vivente
Giovedì Santo
: ore 18.30 Messa In Cena Domini
Venerdì Santo: ore 16.00 Celebrazione della Passione del Signore
Sabato Santo: ore 21.30 Veglia Pasquale

S. MICHELE Domenica delle Palme: ore 9.30
Giovedì Santo
: ore 18.30 Messa In Cena Domini
Venerdì Santo: ore 16.00 Celebrazione della Passione del Signore
Ore 20 PROCESSIONE CITTADINA DELLE VARETTE
Sabato Santo: ore 21.30 Veglia Pasquale

S. CUORE Domenica delle Palme: ore 10.30
Giovedì Santo
: ore 19.00 Messa In Cena Domini
Venerdì Santo: ore 17.00  Celebrazione della Passione del Signore
Sabato Santo: ore 22.30    Veglia Pasquale

S. CATERINA Domenica delle Palme: ore 10.30
Giovedì Santo: ore 19.00 Messa In Cena Domini
Venerdì Santo: ore 17.00     Celebrazione della Passione del Signore
Sabato Santo: ore 22.30 Veglia Pasquale


CASE NUOVE Domenica delle Palme: ore 10.30
Giovedì Santo: ore 18.30 Messa In Cena Domini
Venerdì Santo: ore 17.00   Celebrazione della Passione del Signore
                                                         
Sabato Santo
: ore 22.30  Veglia Pasquale

MONGIOVE - Domenica delle Palme: ore 10.45
Giovedì Santo
: ore 18.00 Messa In Cena Domini
Venerdì Santo: ore 16.00 Celebrazione della Passione del Signore
Sabato Santo: ore 23.30 Veglia Pasquale


SCALA DI PATTI Domenica delle Palme: ore 10.45
Giovedì Santo: ore 18.00 Messa In Cena Domini
Venerdì Santo: ore 17.00 Celebrazione della Passione del Signore
Sabato Santo: ore 22.30 Veglia Pasquale

SANTUARIO DI TINDARI Domenica delle Palme: ore 10.45
Giovedì Santo
: ore 17.00 Messa In Cena Domini
Venerdì Santo: ore 15.30 Celebrazione della Passione del Signore
Sabato Santo: ore 23.30 Veglia Pasquale

  •  

 

 




 229 visitatori online
Articoli più visti