Patti: i giovani allievi dell'Accademia Music Art superano gli esami di ammissione
Stampa
Scritto da Nicola Arrigo   
Martedì 10 Ottobre 2017 10:57
Visite articolo: 635 volte

È stato un anno importante per l’Accademia Music Art del Maestro Sergio Camuti, che, dopo la convenzione stipulata tre anni fa con il Conservatorio Statale di musica «A. Corelli» di Messina, ha dato l’opportunità a tanti giovani musicisti di frequentare i nuovi corsi pre-accademici parificati direttamente nelle sedi di Patti, Brolo e Terme Vigliatore.

I giovani allievi hanno sostenuto con successo gli esami di compimento periodo e ammissione, presso il conservatorio “Corelli”, mostrando le loro doti musicali e l’ottima preparazione didattica. “Siamo molto fieri dei risultati ottenuti – spiega il Maestro Milena Molino, vice direttore didattico -; merito dell’impegno costante dei ragazzi, dei sacrifici delle famiglie e dei docenti altamente qualificati”. La convenzione tra l’Accademia e il Conservatorio è stata ufficializzata nel dicembre 2014 e prevede un rapporto di collaborazione relativo alla fascia pre-accademica (istituita dalla nuova riforma dei conservatori italiani), concordando e uniformando i parametri dell’offerta didattica. “Essa nasce – spiega Sergio Camuti - dal proposito di fornire un’adeguata preparazione per l’ammissione in conservatorio ai corsi triennali per il conseguimento del Diploma Accademico di Primo Livello, agevolando così gli allievi residenti nel nostro comprensorio”. Presente sul territorio da oltre vent’anni, l’Accademia Music Art è riconosciuta come prezioso punto di riferimento della cultura musicale della fascia tirrenica messinese, impegnata nella promozione e nella diffusione di attività musicali di altissimo livello.

 

 

 

I nomi dei promossi:

 

Classe di Teoria ritmica e percezione musicale (compimento studi): Roberto Ceraolo, Roberta Ioppolo, Giulia Mandanici, Basilio Mignacca, Mariano Scarpaci ed Alessandro Spanò.

Pratica e lettura pianistica (compimento studi): Fabio Lazzara e Cristina Scaffidi Fonti.

Elementi di armonia ed analisi (compimento studi): Gregory Arcodia, Luigi Caggegi, Giuseppe Lombardo, Giulia Mandanici, Tiziana Quattrocchi, Valeria Rappazzo e Tonino Valenti.

Classe di Chitarra (compimento periodo A): Roberto Ceraolo, Roberta Ioppolo e Mariano Scarpaci.

 

Classe di percussione (compimento periodo B): Emilia La Rocca ed Alessandro Spanò.

Classe di Pianoforte ( compimento periodo A): Roberta Composto, Alessandro Spanò, Basilio Mignacca e Roberta Tindiglia (compimento periodo B).

 

Ottimi risultati anche per i ragazzi delle classi di fiati che, concludendo il percorso pre-accademico, accedono al primo periodo Accademico (triennio): Gregory Arcodia, Luigi Caggegi, Fabio Lazzara, Valeria Rappazzo e Tonino Valenti.

Eccellenti anche  i risultati dei ragazzi della classe di pianoforte, che hanno brillantemente superato gli esami di ammissione in conservatorio: Basilio Mignacca, Giuseppe Miceli, Emilia La Rocca, Claudia Maniaci (periodo B), Roberta Tindiglia (periodo C)




 173 visitatori online
Articoli più visti