Patti: all’uscita di scuola, i ragazzi non trovano il pulmino per riportarli a casa
Stampa
Scritto da Nicola Arrigo   
Lunedì 13 Novembre 2017 17:26
Visite articolo: 1231 volte

Non passa ormai giorno che uno (o più di uno) degli scuolabus comunali non subiscano un guasto. Capita così che, all’improvviso, all’uscita di scuola, i ragazzi, che quotidianamente fruiscono del servizio, non trovino il “loro” pulmino, pronto a riportarli a casa. Essendo ancora “piccoli”, molti, sul momento, si fanno quasi prendere dal panico; poi, comincia il corollario di telefonate ai genitori affinchè li vengano a prendere o c’è qualche “anima buona” che dà loro un passaggio fino a casa. In due mesi dall’inizio dell’anno scolastico, il disservizio si è già ripetuto svariate volte. Forse che gli scuolabus sono ormai – è proprio il caso di dire – arrivati al ….capolinea ? Trattandosi di un servizio di fondamentale importanza, sarebbe il caso di provvedere in maniera definitiva o quantomeno avvisare per tempo e non come successo oggi, quando, all’uscita dalla scuola media “Bellini”, i ragazzi si son sentiti dire che lo scuolabus per via Agliastri si era guastato e non c’era stato modo di darne comunicazione. Un giorno si guastano, un giorno sono da sottoporre a revisione, un giorno addirittura restano a secco: davvero incredibile ! Tutto sembrerebbe inverosimile: invece, purtroppo, è l’amara realtà !




 183 visitatori online
Articoli più visti