Patti: il Luogotenente Francesco Giorgianni ha assunto il Comando della Stazione Carabinieri
Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 23 Novembre 2017 12:47
Visite articolo: 2605 volte

Nella giornata odierna, 23 Novembre 2017, il Luogotenente Francesco Giorgianni (nella foto) ha assunto il Comando della Stazione Carabinieri di Patti, insistente presso la sede del Comando Compagnia.Per il nuovo prestigioso e delicato incarico l'Arma ha scelto un militare di indiscussa esperienza, maturata in 35 anni di servizio, quasi interamente trascorsi in incarichi di comando in zone altamente sensibili sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica, in Calabria e nell’area nebroidea.

Nativo di Santa Barbara di Montalbano Elicona, sposato, 53 anni, il Luogotenente Giorgianni ha trascorso gli ultimi anni reggendo il Nucleo Comando della Compagnia di Patti, incarico di assoluta delicatezza che lo ha visto quotidianamente affiancato ai Comandanti di Compagnia, quale loro diretto collaboratore. In precedenza, per oltre 10 anni, ha retto il Comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di S. Stefano di Camastra, ove ha colto importantissimi risultati, mettendo a segno, attraverso importanti indagini e conseguenti operazioni di servizio, numerosi colpi contro la criminalità comune ed organizzata radicata nell’area nebroidea, si ricordano in proposito le operazioni denominate “Nitor” contro le famiglie di Cesarò – Bronte, le operazioni antidroga “Confine” – “Confine 2” e “Porta Messina” nei territori di S. Stefano, Acquedolci e Sant’Agata Militello e l’operazione “Pala Meccanica” scaturita a seguito dell’omicidio di un imprenditore del settore movimento terra. Ancora prima il Luogotenente ha retto per 4 anni la Stazione Carabinieri di Acquedolci e per 8 anni la Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Mistretta, distinguendosi per le numerose indagini sulla Pubblica Amministrazione e collaborando con i principali magistrati impegnati nelle numerose inchieste “Mani Pulite”. Ancora prima il Luogotenente Giorgianni è stato addetto al Nucleo Operativo della Compagnia di Roccella Jonica e prima ancora Comandante della Squadriglia Carabinieri di Mammola ed in forza alla Stazione di Gioiosa Jonica in provincia di Reggio Calabria ove si è distinto prendendo attivamente parte alle numerosissime indagini sui sequestri di persona ed omicidi che in quegli anni frequentemente interessavano quei territori. Il Sottufficiale, tra le numerose onorificenze, è stato insignito del titolo di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

 

Al Luogotenente Giorgianni, da parte del nostro giornale, gli auguri di un proficuo lavoro a servizio della collettività pattese.




 249 visitatori online
Articoli più visti