Stanotte torna l'ora legale: lancette avanti di un'ora
PDF Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 24 Marzo 2018 09:07
Visite articolo: 791 volte

E così è arrivato il giorno che segna l’inizio della primavera: dalla notte tra il 24 e il 25 marzo si passa all’ora legale. Addio ora solare, le lancette degli orologi si sposteranno, alle 2 di notte, un’ora in avanti. Saranno le 3.

Finisce in questo modo il periodo dell’anno – chiamato appunto ora solare – in cui si guadagnava un’ora di sonno.

In questo passaggio – dall’ora solare all'ora legale – ci sarà qualche disturbo di stanchezza e di umore. Il nostro corpo deve abituarsi e metabolizzare il nuovo bilanciamento di ore di sonno e ore di luce. 

Ormai solo orologi analogici e radio sveglie hanno bisogno di questo aggiornamento manuale. Sugli apparecchi elettronici, i laptop e gli smartphone il passaggio avviene in modo automatico.

L'ora legale ci accompagnerà fino al 27 ottobre 2018. Secondo l'azienda che gestisce la rete elettrica, si avrà un risparmio dei consumi di energia elettrica di circa 665 milioni di kWh. L'ora legale è stata adottata in Italia la prima volta nel 1917 e dopo varie sospensioni è stata definitivamente reintrodotta nel 1965 per risparmiare energia elettrica e per regalare un'ora in più di luce naturale.

Da anni è stata armonizzata a livello europeo, nonostante le polemiche di alcuni stati membri quali la Francia (che nel 1997 aveva deciso di non aderirvi per le pressioni della lobby degli agricoltori). 




 137 visitatori online
Articoli più visti