Patti: la via De Gasperi spesso versa in condizioni di abbandono e degrado; guarda le FOTO
Stampa
Scritto da Nicola Arrigo   
Venerdì 13 Aprile 2018 13:24
Visite articolo: 1041 volte

C’è una popolosa zona di Patti, a considerevole densità abitativa, che spesso versa in condizioni di abbandono e di degrado. È la via Alcide De Gasperi, con specifico riferimento anche all’ampio parcheggio, realizzato dall’allora amministrazione Venuto, e mai valorizzato a dovere. Proprio tale area è quella che risente maggiormente dell’incuria. Di tanto in tanto, operai del comune vengono a tagliare le erbacce, solo che non sempre il lavoro viene completato e l’area non viene “bonificata” nella sua totalità. Nei giorni scorsi, ad “arricchire” lo scenario, c’è stata pure la “passeggiata” di un topo di fogna, di fronte al quale pure un gatto ha “fatto spallucce” e si è “ritirato in buon ordine”. È, ancora, una delle poche zone cittadine dove l’impianto della pubblica illuminazione è vetusto e non si è provveduto a realizzare quello a led. A proposito di illuminazione, anche parecchie luci del parcheggio sono spente (sebbene, recentemente, qualcuna è stata ripristinata) e non perché siano guaste ma perché si decide di non accenderle in toto, staccandole direttamente dalla cabina, o perché all’interno della stessa si brucia qualcosa che provoca il contemporaneo spegnimento di alcune lampade. Da qui la richiesta di intervenire più spesso nell’area in questione sia per la pulizia, sia per la manutenzione ordinaria dell’impianto di illuminazione.




 172 visitatori online
Articoli più visti