Patti: per un "soffio" la scuola media "Bellini" non conquista il titolo ai campionati studenteschi di basket
Stampa
Scritto da Nicola Arrigo   
Sabato 05 Maggio 2018 12:53
Visite articolo: 640 volte

La scuola media “Bellini”, che fa parte dell’Istituto Comprensivo “Lombardo Radice”, diretto da Pina Pizzo, è andata vicinissima alla conquista del titolo di campione regionale dei Campionati Studenteschi di basket femminile 3X3. Nel concentramento finale disputato a Ragusa, ha ceduto solo in finale, 13-21, alle locali della scuola “Vann’Antò”. In precedenza, le ragazze pattesi, preparate dalla docente Maria Teresa Schirò, collaborata dalle due società pattesi – Alma Basket e Patti Basket, nelle persone di Mara Buzzanca e Marco Busco, - avevano battuto l’istituto “Botta” di Cefalù (21-13) e nettamente l’istituto “Galilei” di Acireale (21-4). All’appuntamento in terra iblea, la “Bellini” si era qualificata vincendo il titolo provinciale al “PalaTracuzzi” di Messina. Protagoniste del prestigioso risultato sono: Ludovica Tumeo, Gaia D’Apuzzo, Giulia Melita e Saniya Achu Mathwes. “Anche l’attività sportiva – sottolinea la dirigente Pizzo – è uno dei fiori all’occhiello del nostro istituto e, naturalmente, i risultati ci gratificano. Il secondo posto è a dir poco lodevole”. Gratificazione che, ovviamente, le ragazze condividono con la professoressa Schirò, anche lei giustificatamente soddisfatta per il risultato conseguito. “E’ sempre un grandissimo piacere lavorare con tanti alunni desiderosi di fare sport all’insegna del sano divertimento e dello sviluppo fisico. Ringrazio la dirigente che ci ha sempre sostenuto nella nostra intensa, quotidiana attività e chi ha collaborato con noi nel conseguimento del secondo posto a livello regionale, un risultato di cui la nostra scuola non può non andare fiera”.

Nella foto, da sinistra: la prof.ssa Maria Teresa Schirò, Giulia Melita, la dirigente Pina Pizzo, Ludovica Tumeo, Gaia D’Apuzzo e Saniya Achu Mathwes.




 221 visitatori online
Articoli più visti