Patti: il Comando della Polizia Municipale sarà dotato di Software per la gestione informatizzata dell’iter contravvenzionale
Stampa
Scritto da Nicola Arrigo   
Mercoledì 09 Maggio 2018 13:28
Visite articolo: 619 volte

Quanto prima, il Comando della Polizia Municipale sarà dotato di Software per la gestione informatizzata dell’iter contravvenzionale derivante dal Codice della Strada che comprende anche la notifica degli atti giudiziari (verbali). In tal senso, la giunta municipale, con delibera numero 83 del 28 marzo scorso, ha deciso di assegnare le relative risorse economiche. Tuttavia, nelle more della fornitura e dell’attivazione dell’importante strumento applicativo, si è reso necessario e urgente procedere alla notifica degli atti giudiziari già redatti dall’ufficio verbali o che sono in fase di approntamento e soggetti a scadenza, onde evitare mancati introiti e, quindi, un danno erariale all’ente. Per fare ciò, l’esecutivo ha deliberato di anticipare, tramite l’economo comunale, le somme necessarie, pari a 816 euro, prelevandole dai fondi del bilancio di previsione dell’esercizio finanziario dell’anno in corso che si trova in fase di approvazione. Gli atti in giacenza e da notificare, al momento, sono oltre quaranta cui se ne aggiungono altri ottanta in itinere di scadenza ravvicinata. La giunta municipale ha deciso di trasmettere copia della deliberazione al direttore del Settore Polizia Municipale, dottoressa Maria Mazzone, per gli adempimenti di competenza.




 325 visitatori online
Articoli più visti