Auguri a tutti quelli che portano il nome di Antonio; la foto del vero volto del Santo di Padova
PDF Stampa
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Mercoledì 13 Giugno 2018 09:24
Visite articolo: 525 volte

Nel giorno in cui la Chiesa fa memoria di Sant'Antonio di Padova, a tutti coloro che portano il nome di Antonio, Antonino, Antonina, giungano gli auguri di un sereno e gioioso onomastico, anche a nome della Redazione de «In Cammino», con l'auspicio di poter conformare la propria esistenza al grande Taumaturgo di Padova. 

Oggi alle ore 10.30 nella Chiesa di Sant'Antonino mons. Giovanni Orlando, celebrerà la santa Messa. Al termine avrà luogo la benedizione del pane e la distribuzione ai fedeli; oggi pomeriggio, alle ore 18 mons. Giovanni Orlando, Delegato «ad Omnia», celebrerà la Santa Messa vespertina; subito dopo il simulacro di sant'Antonio sarà portato in processione attraverso le vie principali della nostra città.

Dopo più di 800 anni Sant’Antonio ha un volto fedele alla realtà. Il “ritratto” è stato svelato qualche anno fa a Padova in anteprima mondiale: carnagione olivastra, occhi marroni e profondi, labbra carnose, un po’ di barbetta. E’ la ricostruzione forense in 3D. La ricostruzione è avvenuta grazie all’utilizzo delle più sofisticate tecniche di antropologia forense, le stesse che si vedono nelle più moderne serie televisive, che da pochi dati riescono a ricostruire una fisionomia particolareggiata. Tutto nasce da un lavoro di ricostruzione di volti in campo archeologico avviato nel 2012 da un team italo-brasiliano e da un successivo collegamento tra il Centro Studi Antoniani e il Museo di antropologia dell’Università di Padova, interessato ai calchi delle precedenti ricognizioni di sant’Antonio (1981) e del beato Luca Belludi (1985). Da qui l’idea di utilizzare il calco di sant’Antonio per ricostruirne un’immagine in 3D che è stata poi raffinata grazie alle competenze di padre Luciano Bertazzo per la ricostruzione storica di alcuni dettagli, come la tipologia di tonsura.




 149 visitatori online
Articoli più visti