Patti: auguri di Buon Onomastico al Vescovo Guglielmo
PDF Stampa
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Lunedì 25 Giugno 2018 09:15
Visite articolo: 557 volte

Oggi, lunedì 25 Giugno, la Chiesa ricorda san Guglielmo abate; con l’occasione del «dies natalis» di San Guglielmo, porgiamo al nostro Vescovo mons. Guglielmo Giombanco (che in questo primo anno del suo episcopato pattese stiamo apprezzando per la Sua grande disponibilità, insieme all’ansia pastorale, di  essere  presente a tutti e di portare ad ognuno una parola di sostegno, di incoraggiamento e di speranza) i più sinceri ed affettuosi auguri di buon onomastico.
Caro Padre Guglielmo, Vescovo della Santa Chiesa di Patti, le rinnoviamo la  nostra  disponibilità  a  seguire con attenzione il suo insegnamento profondo e intelligente, illuminato e illuminante, teso sempre a scrutare i segni dei tempi con gli occhi di Dio per aiutarci a coglierne, insieme, la sua salvifica volontà. Siamo  certi  che nella sua  preghiera parla a  Dio di tutti i sacerdoti e i fedeli della nostra diocesi affidati  alla  sua cura pastorale: nessuno è mai escluso, soprattutto i piccoli, i poveri, i sofferenti. Continui - con la franchezza e la  chiarezza che abbiamo apprezzato sin dal suo insediamento - a  parlarci di Dio, di  quel  Dio Padre  Misericordioso, di  cui  il  cuore  umano  ha  tanto  bisogno,  per scoprire nel tempo presente il senso ultimo del vivere cristiano: camminare insieme verso l’incontro definitivo con il Signore della gloria. L’auspicio che la nostra Redazione esprime, interpretando certamente i pensieri di tutti, è quello di vivere in comunione con il suo Vescovo, in un clima  di  profonda  preghiera, per costruire la vera comunione all’interno delle comunità, tra di noi e con tutti gli uomini, consapevoli che  il  mondo di oggi, nonostante le  sue  complessità  e  contraddizioni  cerca Dio e vuole incontrarlo nella vita di cristiani testimoni significativi e credibili del Vangelo. Mentre Le  formuliamo gli auguri di  buon onomastico, rinnoviamo i nostri sentimenti di affetto e di stima e assicuriamo la sincera volontà di collaborare, anche attraverso il nostro modesto mezzo di comunicazione, alla sua missione pastorale. Preghiamo il Signore, per intercessione di San Guglielmo abate, che non Le faccia mai  mancare protezione, sostegno  e  consolazione per sperimentare sempre più la  bellezza di essere servo per amore. Auguri! 

San Guglielmo, abate




 137 visitatori online
Articoli più visti