Patti: l'Unuci ha organizzato la decima Gara di Tiro per Pistola e Carabina Grosso Calibro 9 x 21
Stampa
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Martedì 11 Settembre 2018 12:59
Visite articolo: 398 volte

Organizzata dallasezione U.N.U.C.I. di Patti (Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia), si è disputata la decima Gara di Tiro per Pistola e Carabina Grosso Calibro 9 x 21.

Alla manifestazione di tipo sportivo-addestrativo, che si è svolta presso il Poligono del Tiro a Segno Nazionale di Milazzo, ha partecipato un congruo numero di ufficiali in congedo, delle sezioni di Patti, S.Agata Militello, Messina e Giarre.

La gara si è articolata su due gare distinte, prima con la pistola e poi con la carabina, le cui classifiche parziali hanno alla fine espresso un’unica classifica combinata.

Alla fine della gara di pistola questa la classifica:

1.      Tenente SCIACCA  Francesco, sezione di Patti,  98/100 punti  (+5);

2.      Tenente CONSALVI  Antonio, sezione di Patti,  98/100 punti  (+3);

3.      Tenente GIAMBO’  Andrea, sezione di Patti,  75/100 punti;

4.      Sottotenente di Vascello RICCIARDI  Biagio Riccardo, sezione di Messina, 73/100 p.ti;

5.      1° Capitano CAVALLARO Giovanni, sezione di Giarre, 50/100 punti;

e tutti gli altri a seguire.

La gara di carabina ha espresso la seguente classifica:

1.      Tenente GIAMBO’  Andrea, sezione di Patti,  98/100 punti  (+8);

2.      Tenente SCIACCA  Francesco, sezione di Patti,  98/100 punti  (+4)

3.      Tenente CONSALVI  Antonio, sezione di Patti,  98/100 punti  (+3);

4.      Sottotenente di Vascello RICCIARDI  Biagio Riccardo, sezione di Messina, 96/100 p.ti;

5.      Capitano PELLEGRINO  Antonino, sezione di Patti,  94/100 punti (+4);

e tutti gli altri a seguire.

Al termine, la classifica combinata ha definito la classifica finale, così composta:

1.      Tenente SCIACCA  Francesco, sezione di Patti,  196/200 punti  (+9);;

2.      Tenente CONSALVI  Antonio, sezione di Patti,  196/200 punti  (+6);

3.      Tenente GIAMBO’  Andrea, sezione di Patti,  173/200 punti;

4.      Sottotenente di Vascello RICCIARDI Biagio Riccardo, sezione di Messina, 169/200 p.ti;

5.      1° Capitano CAVALLARO Giovanni, sezione di Giarre, 142/200 punti;

a seguire:

6.      Capitano  PELLEGRINO  Antonino, sezione di Patti,

7.      Capitano  CALECA  Gaetano, sezione di Patti,

8.      Sottotenente di Vascello MACRI’  Mario Salvatore, sezione di Messina,

9.      Tenente  TORRE  Giuseppe, sezione di Patti,

10.  Tenente  DE GAETANO Francesco, sezione di S. Agata Militello,

11.  Maggiore  RANDAZZO  Vincenzo, sezione di Messina.

La gara, molto equilibrata, ha rappresentato l’ennesima occasione per incontrarsi e passare una giornata insieme all’insegna della sportività e del mantenimento delle capacità tecnico-addestrative recepite al momento dello svolgimento del servizio militare di leva.

Al termine della contesa la cerimonia di premiazione, condotta dal presidente della sezione UNUCI di Patti, Capitano Antonino Pellegrino, che ha ringraziato, per la valida cooperazione, i presidenti del nucleo UNUCI di Milazzo, Tenente Filiberto Corso, e del Tiro a Segno Nazionale di Milazzo, Felice Nania, con quanti, tra i loro collaboratori, hanno permesso il corretto svolgimento della gara. Graditi ospiti alla cerimonia di premiazione il Maggiore Vincenzo Randazzo, Presidente della Federazione del Nastro Azzurro di Messina e la Signora Salvo Maria Eleonora, Presidente del Comitato Dame  della medesima Federazione del Nastro Azzurro di Messina, chiamata anche a consegnare i premi ai vincitori.

Prossimo appuntamento al 29 e 30 settembre, con la gara regionale per pistola e carabina ad aria compressa intitolata al Tenente Colonnello medaglia d'argento al valor militare Giovanni Rampulla, altro classico appuntamento della sezione U.N.U.C.I. di Patti, ormai giunto alla ventiduesima edizione.




 209 visitatori online
Articoli più visti