Patti: domenica 18 Novembre una giornata di festa per il Caffè Galante
Stampa
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Sabato 17 Novembre 2018 15:08
Visite articolo: 679 volte

Caffè Galante, lo storico caffè liberty di Patti, partecipa al nono censimento de I Luoghi del Cuore, il famoso contest organizzato ogni due anni dal FAI, Fondo Ambiente Italiano, per promuovere il recupero e la salvaguardia dei luoghi da non dimenticare, dei luoghi che fanno bella l’Italia

I luoghi che alla fine del censimento avranno cumulato un minimo di duemila voti potranno inoltrare al FAI una richiesta d'intervento di restauro.
 
Per sensibilizzare la cittadinanza e invitarla a dare il proprio voto al Caffè Galante e favorire così il restauro di un gioiello liberty nel cuore della città, musicisti, artisti, attori, registi, intellettuali, cantautori, pittori, fotografi, insieme, con il coordinamento di Anna Ricciardi, daranno vita ad un evento speciale, un happening, che ha l'obiettivo di voler proteggere e raccontare la Bellezza di un luogo unico nel suo genere, il Caffè Galante, crocevia di culture e segno dell’identità di una Città.

Una Domenica Galante prenderà il via al mattino e sarà caratterizzata da un'installazione artistica, da esposizioni di quadri e fotografie, dal coinvolgimento dei ragazzi della scuola media Bellini in attività creative e proseguirà, nel pomeriggio, con il dibattito "Quale futuro per il Caffè Galante?" e subito dopo con uno spettacolo in cui si esibiranno artisti di varie discipline.

All'interno del Caffè Galante durante tutta la giornata saranno presenti delle postazioni dove il pubblico potrà esprimere il proprio voto. Chi volesse votare online può invece farlo seguendo il link https://www.fondoambiente.it/luoghi/caffe-galante?ldc   

Programma

ore 10.30:
apertura del Caffè Galante e libero accesso alle esposizioni all'esterno e all'interno del locale;
piazza Sturzo
Installazione artistica a cura dell'Associazione Artisti per Caso.
Caffè Galante:
opere pittoriche e fotografiche di Laura Costantino
fotografie di Alice Fasolo e Alessandra Baiocchi
foto subacquee di Salvo Amato
opere dell'Associazione Agorartis coordinata da Giuseppe Pizzardi.


ore 11.00: Contest di caviardage sulle pagine più celebri della letteratura siciliana, a cura della Scuola Media Bellini

ore 16.00: Dibattito, Quale futuro per il Caffè Galante?
Interverranno:
Mauro Aquino, Sindaco di Patti
Renato Di Blasi, Presidente Assemblea dei Sindaci del Consorzio Tindari-Nebrodi
Giulia Miloro, capo delegazione FAI di Messina
Teresa Pugliatti, già prof. ordinario di Storia dell’Arte presso l'Università degli Studi di Palermo

Antonio Presti, Presidente della Fondazione Fiumara d’Arte
Fabio Fornasari, 
architetto museologo (in collegamento da remoto)
Angela Pipitò, r
esponsabile Italia Nostra Nebrodi
Filippo Nasca, direttore generale presso la Regione Siciliana
Luigi Giacobbe, storico dell’arte
Giuseppe Lembo, Presidente Pro Loco Patti
Nino Galante, Comitato Pro Caffè Galante.

Coordina Salvatore Pantano

ore 17.30: Happening Arte per Arte
Parteciperanno

I solisti del Coro Lirico Siciliano
Valentina Martino, 
Stefania Di Stefano, Stefano Molica, Antonella Molica in “Patti allo specchio
Marco Zappia, piano;
Claudio Faranda, flauto;
Simone Corso in “Detto Vann’Antò“;
Adriana Mangano ne “Il ritorno di Colapesce”.
Ensemble di musica popolare:
Salvo Nigro
, canto, flauti e plettri 
Franco Arigò, chitarra
Federico Chiofalo, organetto e tamburi 
Gigi Perroni, percussioni 
Carmelo Finocchio, basso 
Vincenzo Pinzone, fisarmonica
Stefania Di Stefano, canto 
Cinzia Maccagnano, voce recitante di “Vento a Tindari

Coordinamento Anna Ricciardi

Gli organizzatori ringraziano per la  disponibilità l’Amministrazione Comunale di Patti e per la collaborazione l’Unione Commercianti Pattesi.




 134 visitatori online
Articoli più visti