Patti: nelle scuole il progetto formativo "Salvare una vita umana... si può, si deve", proposto dalla Misericordia
Stampa
Scritto da Roberto Cicero   
Giovedì 06 Dicembre 2018 12:30
Visite articolo: 146 volte

Nell'ambito del progetto formativo  "Salvare una vita umana... si può, si deve", proposto dalla Misericordia di Patti, continuano praticamente senza sosta i corsi per tutte le scuole dell'hinterland pattese  e non sul tema, nozioni di primo soccorso e più specificatamente, sul corso teorico-pratico di rianimazione cardio-polmonare e ostruzioni delle vie aeree adulto e pediatrico. Il corso è rivolto ai ragazzi delle scuole medie e superiori, ma anche ai docenti, al personale ata e ai genitori. Il tema trattato naturalmente riguarda tutti, in quanto l'arresto cardiaco e il soffocamento rappresentano ahimè, spesso, un evento drammatico che colpisce in maniera silente ragazzi, adulti, anziani, che sia sotto sforzo o a riposo vanno incontro a morte improvvisa. La misericordia di Patti, da sempre attenta a tutte le problematiche sociali da svariati anni, ha deciso di "offrire" con tutto il proprio personale a disposizione, una informazione precisa e professionale, avvalendosi delle più recenti linee guida mondiali riguardanti l'urgenza-emergenza sanitaria, in modo da offrire grazie al personale specializzato, tutte quelle nozioni che in qualsiasi momento potrebbero ritardare la morte di un individuo, in attesa dei soccorsi avanzati. Tutte le scuole pattesi hanno aderito a pieno organico a questa iniziativa, con gli alunni che si dimostrano sempre più interessati e coinvolti su questi temi di interesse pubblico




 140 visitatori online
Articoli più visti