Patti: oggi la nona edizione del Concorso "Ricordando Rossella"
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Venerdì 14 Dicembre 2018 08:25
Visite articolo: 475 volte

Oggi venerdì 14 dicembre, alle 10, nella sala comunale di piazza Mario Sciacca a Patti, si terrà la cerimonia finale della 9ª edizione del concorso “ricordando Rossella”, promosso dall’Istituto Comprensivo 2, diretto da Marinella Lollo e rivolto agli studenti degli istituti scolastici di ogni ordine e grado. L’obiettivo principale del concorso, che intende ricordare la professoressa di Educazione Fisica Rossella Rampulla, morta il 14 dicembre 2009, a 47 anni, è quello di informare e sensibilizzare alla donazione degli organi. Grazie a Rossella e alla sua famiglia (il marito Massimo Busco ed i figli Simone e Matteo), quattro trapiantati, che hanno ricevuto i suoi organi, oggi hanno ancora un motivo per sorridere alla vita. Tra l’altro, i familiari hanno rispettato una scelta di vita che Rossella aveva più volte manifestato: un gesto di straordinario ed immenso valore, a conferma di ciò che ella rappresentava nella vita di tutti i giorni, col suo spirito gagliardo ed il suo profondo affetto verso tutti. Il programma odierno prevede: alle ore 10 il saluto del Dirigente Scolastico prof.ssa Marinella Lollo, del Sindaco di Patti avv. Mauro Aquino e dell'assessore alla Pubblica Istruzione dott.ssa Valentina Campana; seguiranno gli interventi inerenti il tema “Saper cogliere l’aspetto Vita all’interno della parabola discendente Morte”. Prenderanno la parola l’architetto Massimo Busco, marito di Rossella, che di recente ha ricevuto, a Bergamo, il trapianto del cuore (per questo interverrà in video), il dottore Davide Galli, dell’Ecmo per la vita onlus di Bergamo, la dottoressa Annalisa Arrigo, anestesista Dirigente Coordinatore Donazione e Trapianti dell’ospedale “Barone Romeo” di Patti (dove, alcuni giorni fa, ad un paziente donatore sono stati espiantati fegato, reni, polmoni e cornee),  il professore Alessandro Greco, docente di Lettere della scuola media “Bellini” e don Enzo Smriglio, arciprete della Cattedrale di Patti. Un momento particolarmente significativo sarà costituito dalle testimonianze di trapiantati. Moderatore il professore Nicola Arrigo. Alla fine ci sarà la cerimonia di premiazione del concorso, che ha previsto tre sezioni: la prima per gli studenti delle Scuole Primarie, la seconda per la Secondaria di primo grado, la terza per la Secondaria di secondo grado.




 372 visitatori online
Articoli più visti
IN EDICOLA

   INTERVISTA ESCLUSIVA

A MONS. GUGLIELMO GIOMBANCO

Vescovo di Patti

CLICCA SULLA FOTO