Patti: un anno fa la scomparsa di Marisa Strino-Bonanno
PDF Stampa
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Mercoledì 30 Gennaio 2019 12:40
Visite articolo: 1066 volte

E' trascorso un anno dalla prematura scomparsa di Marisa Strino in Bonanno, agente della Polizia municipale del Comune di Patti, avvenuta il 31 Gennaio 2018 dopo il ricovero in ospedale per un malore improvviso. La signora Marisa - che proprio il giorno dopo la sua scomparsa sarebbe andata in pensione - si distinse sempre per la competenza, la gentilezza e la disponibilità, sempre con autentica simpatia, riuscendo a smorzare le tensioni con il suo sorriso e la giovialità. Il fatto che, dopo la morte, ha messo il sigillo alla sua vita fatta di gesti di umanità, è stato l'espianto delle cornee, che ha donato la vista a qualche persona meno fortunata che ha potuto così beneficiare di un dono immenso. Il marito Tinuccio, le figlie Alessia, vice sindaco, Lucia e Claudia, i familiari tutti e il corpo della Polizia Municipale la ricorderanno durante la Santa Messa in suffragio della sua anima che sarà celebrata giovedì 31 Gennaio alle ore 17,30 nella Chiesa del Sacro Cuore di Gesù in Patti.




 209 visitatori online
Articoli più visti