Tindari: "La notte dei Santuari", partecipa anche la Basilica Santuario della Madonna Bruna
PDF Stampa
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Venerdì 31 Maggio 2019 12:59
Visite articolo: 562 volte

Il Collegamento Nazionale dei Santuari Italiani, unitamente all’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Conferenza Episcopale Italiana e in collaborazione con l’Ufficio nazionale per la Pastorale delle Vocazioni, proporrà per la prima volta, nella notte tra l’1 e il 2 giugno, “La notte dei Santuari”. Sarà un’occasione per accendere una luce sul forte valore simbolico che i Santuari hanno per la Comunità cristiana e per l’umanità tutta. Il tema dell’attività è Come se vedessero l’Invisibile”.
“L’obiettivo dell’iniziativa - ha spiegato il segretario generale della Cei  il Vescovo Stefano Russo - è quello di accendere una luce sul forte valore simbolico che i Santuari hanno per la Comunità cristiana e per l’umanità tutta. Nella misura in cui si fa cercatrice di senso tra le pieghe della storia. Proprio per questo l’iniziativa che promuoviamo ha un forte valore simbolico per gli uomini del nostro tempo. Questi luoghi, nonostante la crisi di fede che investe il mondo contemporaneo, vengono ancora percepiti come spazi sacri verso cui andare pellegrini per trovare un momento di sosta, di silenzio e di contemplazione nella vita spesso frenetica dei nostri giorni”.

Anche Tindari partecipa a questo evento che è pensato come possibilità di raccontarsi e di entrare in dialogo con le persone, credenti e non, attraverso varie esperienze che mettono in risalto l’identità del Santuario, la sua storia, la sua devozione, le sue opere in cui la comunità si riscopre e che nello stesso tempo si fa annuncio; di seguito il programma.




 303 visitatori online
Articoli più visti