Patti: domenica 23 giugno la processione cittadina del «Corpus Domini»; il piano della viabilità
Stampa
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Sabato 22 Giugno 2019 10:36
Visite articolo: 641 volte

Domani, domenica 23 giugno, Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo, il Vescovo mons. Guglielmo Giombanco alle ore 18 presiederà la Messa Pontificale nella Basilica Cattedrale, cui seguirà la processione cittadina del Corpus Domini (Cattedrale, via Giuseppe Ceraolo, Via Vittorio Emanuele, Via XX Settembre, Piazza Marconi, Via Verdi per concludersi nella Chiesa di San Nicolò di Bari in Piazza Niosi). Si rivolge a tutti i cittadini e ai fedeli l’invito a partecipare a questo momento per esprimere la propria fede verso il Santissimo Sacramento, presenza reale di Cristo, che percorrerà le vie della nostra città. Parteciperanno il Vicario Generale don Basilio Rinaudo, i Canonici del Capitolo della Basilica Cattedrale, i Parroci della città, i Diaconi, i Cavalieri e le Dame del Santo Sepolcro, le Autorità civili e militari, i bambini delle comunità parrocchiali pattesi che, nelle scorse settimane, si sono accostati per la prima volta a Gesù Eucaristia. Animerà il servizio liturgico il Seminario vescovile. Saranno presenti la Confraternita di Sant'Antonio abate, le associazioni, i gruppi e i movimenti ecclesiali.  

In occasione della festività del Corpus Domini, onde consentire un tranquillo svolgimento dell’avvenimento religioso, il Direttore del Settore Polizia Locale, dottoressa Maria Mazzone, ha ritenuto necessario provvedere alla regolamentazione della circolazione nelle zone interessate dall’evento. Pertanto, dalle 14 di domenica 23 Giugno fino al termine della processione è disposto il divieto di sosta, su ambo i lati, nella via Giuseppe Ceraolo, nella via Vittorio Emanuele, compreso il marciapiede antistante il numero civico 38, nella via XX Settembre nel tratto compreso tra l’incrocio con la via Professore Monastra e l’incrocio con la via Regina Margherita, lato destro salendo e nella Piazza Niosi. Inoltre, dalle 18 e fino al termine della processione, all’incrocio della via Randazzo con la via Silva, per il transito autoveicolare proveniente da Segreto, è disposta la direzione obbligatoria verso la via Silva. Il Comando della Polizia Municipale, tramite proprio personale tecnico, è incaricato di predisporre la segnaletica e le transenne necessarie. Lo stesso Comando e gli Agenti della Forza pubblica sono incaricati di fare osservare l’ordinanza del Direttore del Settore Polizia Locale.




 223 visitatori online
Articoli più visti