Patti: un gruppo di studenti del "Borghese-Faranda" partecipa ad uno stage all'Università di Pavia
Stampa
Scritto da Comunicato Stampa   
Lunedì 08 Luglio 2019 19:45
Visite articolo: 1035 volte

Un gruppo di studenti dell’indirizzo Chimica e Biotecnologie Sanitarie del “IIS Borghese –Faranda” ha partecipato a uno stage organizzato dalla professoressa Angela Rizzo, della durata di due settimane, presso il Laboratorio di Biologia sperimentale, Genetica e Microbiologia del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie "L. Spallanzani" dell’Università di Pavia. I ragazzi hanno svolto le attività del progetto di alternanza scuola-lavoro presso il prestigioso Ateneo, con cui l’Istituto ha ormai un rapporto di consolidata collaborazione, confrontandosi con una realtà stimolante e di grande interesse scientifico, arricchendo il proprio curriculum e acquisendo significative esperienze professionali. Durante il periodo di stage gli studenti, con l’autorevole supervisione della professoressa Edda De Rossi, docente di Microbiologia, e del prof. Luca Ferretti, docente di Genetica, supportati da esperti e disponibili tirocinanti universitari, hanno avuto la possibilità di compiere un percorso di acquisizione di conoscenze teoriche e di abilità pratiche, affrontando tematiche di citologia, microbiologia, genetica e biologia molecolare, fisiologia vegetale e biochimica. Gli studenti sono stati coinvolti direttamente nella progettazione di esperimenti presso i laboratori di ricerca dell’Università e hanno potuto usufruire di attrezzature tecnologicamente avanzate per analisi diagnostiche, ambientali e di controllo qualità (identificazione di cellule mediante osservazione al microscopio e approcci molecolari, estrazione di DNA, purificazione di proteine e saggi enzimatici, PCR, clonaggio molecolare, tecniche di DNA ricombinante, analisi di OGM). Gli apprezzamenti sull’ottimo livello di preparazione dei ragazzi, fatti dalla prof.ssa Edda De Rossi e dal professore Luca Ferretti, sono di ulteriore stimolo per chi insegna e collabora allo sviluppo dell’indirizzo di Chimica, materiali e biotecnologie con articolazione «Biotecnologie sanitarie», dell’IIS “Borghese - Faranda”. Un percorso di eccellenza, caratterizzato da un piano di studi che prevede nel triennio almeno sedici ore settimanali di materie di indirizzo, laboratori all’avanguardia e attività di stage di alto profilo. Un percorso privilegiato per chi vuole proseguire gli studi nelle facoltà dell’area scientifica, ma anche per chi vuole inserirsi immediatamente nel mondo del lavoro in un settore di grande interesse con ampie possibilità di occupazione.




 200 visitatori online
Articoli più visti