Patti: maturità con abbreviazione per merito al "Borghese Faranda"
PDF Stampa
Scritto da Comunicato Stampa   
Mercoledì 31 Luglio 2019 21:11
Visite articolo: 1270 volte

Impegno, determinazione e grande forza di volontà. Questi gli ingredienti che hanno consentito a Giovanni Accordino, studente dell’Istituto Borghese-Faranda di Patti, di sostenere l’esame di Stato con un anno di anticipo e di conseguire un ottimo risultato.

 

Giovanni Accordino, iscritto al corso RIM (Relazioni Internazionali e Marketing) dell’Istituto Borghese Faranda di Patti, diretto dalla professoressa Francesca Buta, spinto dalla sua grande forza di volontà, dalla sua tenacia e costanza, ha sostenuto gli esami di Stato alla fine del quarto anno, grazie alla possibilità riservata dalla normativa vigente ad alunni con un percorso scolastico di ottimo livello.

Risultati scolastici sempre brillanti, passione per lo sport e un sogno nel cassetto: la carriera militare. Un sogno da realizzare al più presto. E’ stato proprio questo sogno a spingere Giovanni Accordino a voler conseguire la maturità con un anno di anticipo così da poter accedere il prima possibile ai test di ammissione nelle forze armate.

Un obiettivo arduo che ha visto Giovanni impegnato su un doppio fronte, da una parte la determinazione e la costanza per continuare a riportare gli ottimi risultati che da sempre hanno costellato la sua carriera scolastica e dall’altra l’impegno per prepararsi ai test di ammissione. L’esito dell’esame e la votazione riportata, 100/100, sono stati la conferma del suo merito e la ricompensa per il suo impegno e per la sua tenacia. Ad maiora!




 188 visitatori online
Articoli più visti