Patti: gli “Amici di San Nicola” ritornano “nto chianu”
Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 10 Agosto 2019 18:10
Visite articolo: 900 volte
Far rivivere un’incantevole (almeno una volta) zona del centro storico cittadino, dove hanno trascorso buona parte della loro adolescenza e giovinezza, e, perché no, “riaprire” l’album dei tanti ricordi. Questo l’intento degli “Amici di San Nicola”, che, grazie anche alla collaborazione della parrocchia, guidata da don Angelo Costanzo, e dei commercianti, soprattutto della zona, che hanno accolto di buon grado l’iniziativa, proporranno, lunedì 19 agosto, in Piazza Niosi, a partire dalle 19, “Turnammu nto chianu”. Sarà un mix di giochi tradizionali, che coinvolgeranno primariamente bambini e ragazzi, degustazioni, musica dal vivo e tanto divertimento, per trascorrere in serenità alcune ore. Come detto, si inizierà con i giochi tradizionali (tra cui, ad esempio, la corsa nei sacchi, il tiro alla fune, la gimkana con la carriola); poi, dalle 20,30, degustazione di “pani cunzatu” e di “pessica cu vinu”. La manifestazione sarà allietata dal complesso Extremo Sud. Si spera, quindi, che, almeno per una sera, “u chianu i Santa Nicola” possa tornare a pullulare di persone e che l’iniziativa possa costituire un importante trampolino di lancio per la “rinascita” dell’intera zona.
 
 



 224 visitatori online
Articoli più visti