Incendio a Terme Vigliatore; brucia un deposito vicino all'A20 Messina/Palermo
PDF Stampa
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Mercoledì 23 Ottobre 2019 16:28
Visite articolo: 426 volte
Potrebbe essere di origine dolosa (la cause sono in fase di accertamento) l’incendio sviluppatosi questa mattina poco prima di mezzogiorno in  un deposito all’aperto di bobine elettriche, a Terme Vigliatore. In mattina una nube tossica e ben visibile a chilometri di distanza ha invaso tutta la zona. Alcune bobine elettriche sono state distrutte dalle fiamme. Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco che hanno lavorato alacremente per circoscrivere le fiamme. Il rogo ha causato ingenti danni materiali. Sul posto ci sono anche i carabinieri e per alcune ore l'A20 Messina Palermo è rimasta chiusa.

 




 185 visitatori online
Articoli più visti