Patti: per il Carnevale 2020 niente sfilata venerdì 21, si sfilerà domenica 23 e martedì 25 febbraio
PDF Stampa
Scritto da Gabriele Villa   
Lunedì 27 Gennaio 2020 10:15
Visite articolo: 1537 volte

Si è messa ufficialmente in moto la macchina organizzativa del Gran Carnevale Pattese. La manifestazione, molto attesa in città, è giunta alla cinquantottesima edizione.

Rispetto agli ultimi anni è stata cancellata la sfilata supplementare del venerdì che, nelle ultime edizioni si era svolta con un percorso ridotto. L’introduzione della sfilata aggiuntiva era nata per consentire ai carri allegorici e ai gruppi mascherati di avere una giornata in più a disposizione per far ammirare le proprie opere dopo che, in passato, spesso, a causa del maltempo le sfilate della domenica e del martedì sono state annullate. E, quasi sempre, poi recuperate la prima domenica di Quaresima. Nell’edizione 2020 si torna al passato e si sfilerà esclusivamente nei giorni classici del carnevale, la domenica ed il martedì. E’ stato, comunque, prevista la possibilità che, in caso una delle due giornate dovessero saltare per il maltempo, si potrà recuperare il sabato successivo, il 29 febbraio.

Anche se la data aggiuntiva, al momento, è prevista solo in caso dovessero essere annullate una sola o entrambe le giornate di sfilate ufficiali, in molti si augurano che anche il 29 febbraio il corteo carnascialesco possa uscire per allietare le vie cittadine. Ma questa, nel caso tale ipotesi possa essere confermata, sarà una decisione che sarà presa dall’amministrazione comunale solo più avanti.

Per il resto non ci saranno particolari novità. Confermato il percorso degli altri anni. Il raduno dei carri è previsto nella piazzetta Alioto a Marina di Patti alle ore 12:30, mentre per i gruppi sul lungomare Filippo Zuccarello alle ore 15:30. La partenza è prevista per le 16:30 da Marina di Patti con arrivo in Piazza Marconi dopo aver sfilato per via Di Vittorio, Corso Matteotti, Via Orti, Via Pio La Torre, Via Garibaldi, Via Trieste, Piazza Mario Sciacca e Largo dei Normanni. La proclamazione e la premiazione dei carri e dei gruppo vincenti avverrà in piazza Marconi.

Per quanto riguarda la partecipazione di carri e gruppi allegorici, in attesa che chiudano le iscrizioni (19 febbraio) sembrerebbe che per il momento sia prevista la partecipazione di 5 carri e 4 gruppi.

Per quanto riguarda l’atteso evento in maschera del sabato sera sul lungomare Filippo Zuccarello ad opera delle attività commerciali, al momento, non si hanno notizie certe se, quest’anno si svolgerà. Si tratta di una festa a tema, ormai consolidata nella tradizione carnascialesca pattese, che ha sempre richiamato centinaia di persone e che, per questa edizione, potrebbe non essere inserita in programma. Ma, come spesso accade, in extremis potrebbe essere proposta per allietare ancor di più una delle feste più allegre dell’anno.




 225 visitatori online
Articoli più visti