Patti: inizia la campagna elettorale, i giochi si faranno sui social
PDF Stampa
Scritto da Gabriele Villa   
Sabato 08 Febbraio 2020 08:50
Visite articolo: 1064 volte
Il Movimento 5 stelle ne è l’esempio più noto di come una campagna elettorale si possa fare e vincere utilizzando le nuove tecnologie. Anche l’attuale primo cittadino di Patti, Mauro Aquino, ha spopolato per due volte grazie all’ottimo marketing messo in campo e soprattutto con un utilizzo mirato di Facebook.

Adesso, che la campagna elettorale si avvicina, il sindaco Mauro Aquino torna ad utilizzare con insistenza i social media e lo fa avviando una rubrica periodica per informare la cittadinanza sull’attività amministrativa e per rispondere, come lui stesso afferma, alle eventuale domande che le persone vorranno rivolgergli.

Un utilizzo intelligente di Facebook sarebbe stato sicuramente interessante e maggiormente apprezzato se fosse avvenuto ben lontano dalla fine del suo secondo mandato. Considerando che non potrà più candidarsi, ma sicuramente sarà impegnato nel portare avanti un suo progetto politico alle prossime elezioni, questa iniziativa, seppur da lodare, assume un sapore ben diverso. E non può non essere vista in chiave elettorale.

Approfittando dell’avvio di questo spazio virtuale, il sindaco ha anche colto l’occasione per informare la cittadinanza dell’ammissione a finanziamento per la scuola elementare Lombardo Radice dell’importo di 2.405.189,00 euro per lavori di adeguamento sismico, adeguamento degli impianti e manutenzione straordinaria dell’edificio scolastico.




 167 visitatori online
Articoli più visti