Patti: chiusa la Tenenza della Finanza, positiva al Covid-19 la moglie di un finanziere
Stampa
Scritto da Gabriele Villa   
Giovedì 26 Marzo 2020 12:10
Visite articolo: 874 volte

Primo caso positivo a Patti. Una infermiera che lavora in una struttura sanitaria di Messina, moglie di un finanziere in servizio nel centro tirrenico, è risultata positiva al covid-19. La donna che non presenta sintomi particolari è stata posta in isolamento.

Al solo scopo precauzionale è stata chiusa la tenenza di Patti e tutti i militari sono stati posti in isolamento fiduciario.

Nella notte sono stati sgomberati i locali della tenenza di contrada Rasola ed è stato attivato il protocollo di emergenza. Prevista la sanificazione degli ambienti. Nella giornata di oggi sarà eseguito il tampone sul marito dell’infermiera. Il risultato si attende per la giornata di domani.

“Il provvedimento – ha detto il sindaco su facebook – è stato adottato dal comando provinciale della guardia di finanza a scopo precauzionale. Attenderemo l’esito del tampone al fine di poter scongiurare il rischio del contagio e far tornare in piena attività la tenenza di Patti”.

Nel corso della giornata dovrebbero essere resi noti anche i risultati dei tamponi effettuati sul personale sanitario che era intervenuto alcuni giorni fa ed entrato in contatto con la persona di Montagnareale risultata positiva”.




 238 visitatori online
Articoli più visti