Cateno De Luca risponde alla denuncia del Ministro dell’Interno
PDF Stampa
Scritto da Gabriele Villa   
Giovedì 26 Marzo 2020 17:15
Visite articolo: 407 volte

Il sindaco di Messina, Cateno De Luca, dopo la notizia diffusa dal Viminale che il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ha deciso di denunciarlo per Vilipendio della Repubblica.

“Signor Ministro – ha detto De Luca in un video su Facebook – io la denuncia me la prendo perchè così avrò modo di difendermi nelle sede opportune. Voi avete consentito di far passare dallo Stretto di Messina mezzi senza le prescritte autorizzazioni e controlli. Le prove ci sono perchè il 23 marzo le forze dell’ordine hanno denunciato a Messina 10 persone non in regola. Ho chiesto spiegazioni senza averne del perchè la Renault 4 ha attraversato l’Italia ed è giunta in Sicilia scorazzando per l’isola mentre noi stiamo in casa. Avremo modo di parlarne in Tribunale. Io vado avanti”.

De Luca, in modo ironico, di fronte al fatto che il reato di Vilipendio della Repubblica prevede una pena amministrativa da 1000 a 5000 euro ha chiesto ai cittadini di avviare una colletta per pagarla.




 129 visitatori online
Articoli più visti