“Messina sia dichiarata zona rossa”, appello di 21 sindaci della provincia
Scritto da Gabriele Villa   
Giovedì 26 Marzo 2020 20:10
Visite articolo: 429 volte

Dichiarare Messina zona rossa, al fine di sospendere il quotidiano spostamento di migliaia di lavoratori dalla città dello Stretto verso gli altri comuni e viceversa. L’appello al presidente della Regione Musumeci è stato lanciato da ventuno sindaci messinesi (promotore il milazzese Giovanni Formica) preoccupati “dai focolai  che si sono sviluppati nel capoluogo, che hanno interessato in misura rilevante strutture ospedaliere e assistenziali, al pari di quanto accaduto in altri territori del Paese dove il contagio è presto divenuto incontrollabile”.

A condividere la nota del sindaco di Milazzo inviata al “governatore” gli amministratori delle comunità di di Santa Lucia del Mela, Lipari, Malfa, Mazzarrà S. Andrea, Condrò, Patti, Monforte S. Giorgio, Novara di Sicilia, Fondachelli Fantina, Pace del Mela,  Mongiuffi Melia, Castelmola,  Gualtieri  Sicaminò, San Pier Niceto, San Filippo del Mela,  Taormina,  Malvagna,  Reitano,  Valdina e Giardini Naxos.




 93 visitatori online
Articoli più visti
IN EDICOLA

 
Preghiera
nel tempo del
Coronavirus

 

   INTERVISTA ESCLUSIVA

A MONS. GUGLIELMO GIOMBANCO

Vescovo di Patti

CLICCA SULLA FOTO