Patti: dopo tre mesi di blocco forzato, "IN CAMMINO" ritorna in edicola
Stampa
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Sabato 06 Giugno 2020 08:14
Visite articolo: 394 volte

Dopo la lunga e forzata pausa di tre mesi, non dipendente dalla nostra volontà (non era mai accaduto in questi 31 anni di vita), «In Cammino» riprende la pubblicazione e ritorna in edicola, in questo primo sabato di Giugno, con rinnovato vigore e con l’impegno, mai venuto meno, di “essere voce di chi non ha voce”. Nella copertina campeggia una foto notturna di Patti con la scritta: "Rialziamoci". Il «buio» del coronavirus rischia di avere conseguenze drammatiche sull’economia della nostra città. I piccoli imprenditori, artigiani e commercianti sono alla ricerca di una prospettiva concreta di rilancio delle loro attività. La prolungata chiusura ha portato ad una improvvisa riduzione del reddito medio delle famiglie. Le restrizioni imposte hanno fatto riemergere un senso di comunità che in molti casi si è tradotto in collaborazione. La luce della rinascita passa, anche, attraverso la costruzione, in maniera collaborativa, di regole e soluzioni emerse dall’attuale stato emergenziale per dare inizio ad un nuovo stile di vita.

In questi lunghi mesi di "chiusura", i nostri affezionati lettori e abbonati, sia attraverso email, messaggi e telefonate, hanno fatto sentire la propria vicinanza e sono stati ricambiati (anche se il giornale cartaceo non è stato stampato) attraverso i costanti aggiornamenti quotidiani nel nostro sito.

IN QUESTO NUMERO, in edicola da sabato 6 Giugno, servizi di Politica, Scuola, Attualità, Cronaca, Economia, Sport sempre in riferimento alla pandemia causata dal Covid-19.




 152 visitatori online
Articoli più visti