Patti: premiati due alunni del Liceo per il Concorso: "Il libro siamo noi"
Stampa
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Venerdì 05 Giugno 2020 16:07
Visite articolo: 370 volte

Giunto alla sua settimana edizione il concorso provinciale “Il libro siamo noi” promosso dal CESV di Messina sul tema “Ambiente e vita” si è concluso il 22 Maggio 2020 con l’assegnazione di due primi premi a due dei nostri alunni: Guglielmo Natoli della II E Scienze Applicate e Viola Pulvirenti della classe III A Classico.

  Ecco le motivazioni.

 

“Il video di Guglielmo NATOLI Dal mare alla montagna è costruito molto bene ed esprime l’originalità delle immagini. Infatti, oltre ad essere coerente con il tema del concorso, l’autore sceglie di utilizzare una modalità di montaggio che intreccia bene immagini e parole. Nel lavoro è evidente che l’autore ha la consapevolezza della situazione ambientale che rischia di mettere sempre più l’ecosistema e il pianeta in crisi e vicini alla distruzione

 

Il racconto Il verso della volpe. La profezia del grande albero di Viola PULVIRENTI è un lavoro eccellente e molto curato. Nel racconto e nelle illustrazioni l’autrice fa emergere la consapevolezza che ognuno di noi può partecipare ed essere protagonista per costruire il mondo e fermare la distruzione e ce lo racconta in una delle tante coinvolgenti pagine quando scrive: “La favola vuole porre l’attenzione sull’importanza dell’azione individuale per la situazione ambientale dei nostri giorni”.

Grande soddisfazione viene espressa dai docenti dei due alunni e dalla Dirigente scolastica, prof.ssa Marinella Lollo, che ribadisce l’importanza dell’impegno che ciascuno di noi deve quotidianamente avere per la salvaguardia del nostro pianeta e del suo ecosistema e, ancor di più, la grande responsabilità che ciascun educatore ha nella formazione di nuove generazioni sempre più attenti e sensibili alle tematiche ambientali.

Proprio per questo all’inizio di quest’anno scolastico il liceo di Patti ha aderito infatti alla rete nazionale “Scuole GREEN” e si impegna a promuovere comportamenti virtuosi sia nel mondo scolastico che sul territorio.


 




 175 visitatori online
Articoli più visti