Sfilata del leader della Lega a Cefalù. Polemiche sugli assembramenti
Stampa
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Sabato 13 Giugno 2020 19:25
Visite articolo: 434 volte

E’ stato lo stesso leader della Lega Matteo Salvini a scattare il selfie (vedi foto in basso) relativo alla sfilata con i propri simpatizzanti nel centro storico di Cefalù. Una foto che, grazie anche alla splendida scenografia, porta alla mente la favola del pifferaio magico, ma che allo stesso tempo ha fatto scaturire forti critiche da parte di molti cittadini cefaludesi. In primis è intervenuto su Facebook il sindaco Rosario Lapunzina che ha denunciato la messa a rischio della salute pubblica a causa del mancato rispetto delle regole anti COVID-19. Ecco che cosa scrive il sindaco: "Nel giorno in cui persino i Vescovi siciliani si esprimono contro la ripresa delle processioni religiose, per il timore di nuovi contagi, assistiamo a queste assai discutibili processioni pagane, che mettono a rischio la salute pubblica e in cattiva luce una Città, i cui abitanti hanno saputo sacrificarsi per il rispetto delle regole". Al post del primo cittadino ha fatto seguito una valanga di commenti di indignazione, dove diversi cittadini hanno espresso forte disapprovazione nei confronti di questi atteggiamenti scorretti che hanno messo a rischio la salute pubblica dopo mesi di sacrifici e privazioni.

L'unico commento che ci permettiamo di fare è espresso da una parola: VERGOGNA!

 




 151 visitatori online
Articoli più visti