Patti: otto anni fa la prematura scomparsa del prof. Rosario Parasiliti
PDF Stampa
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Lunedì 22 Giugno 2020 07:10
Visite articolo: 1125 volte

Sono trascorsi otto anni dalla prematura scomparsa del prof. Rosario Parasiliti avvenuta a Malatya in Turchia, il 22 giugno 2012. Il prof. Parasiliti, 62 anni, era docente di storia e filosofia presso il Liceo Vittorio Emanuele III di Patti. Fu interprete della grande tradizione classica e scientifica, ha sempre saputo aprirsi con generosità e professionalità ad ogni istanza della società civile, coniugando innovazione e tradizione, mostrando curiosità intellettuale e apertura al nuovo. Storico appassionato, amante delle tradizioni popolari, bibliofilo e saggista, ha affrontato numerosi argomenti con certosino lavoro, dedicandosi intensamente anche al suo paese natio, Tortorici, che non ha mai abbandonato  e per il quale ha profuso impegno civile e politico, esercitando con equilibrio, serenità di giudizio e ineguagliabile senso di responsabilità il mandato di sindaco in uno dei  periodi più complessi dal punto di vista amministrativo e politico. Impegnato in tutti i progetti dell’Istituto, si dedicava con viva passione a Tindari TeatroGiovani, che gli dava l’opportunità di mostrare la sua consolidata esperienza e le sue qualità relazionali, unite alla sua leggera ironia e al fiducioso amore per le nuove generazioni. Il suo ricordo e la sua memoria sono vivi e impressi nella mente e nel cuore di quanti lo hanno conosciuto. La moglie, i figli, la nuora, i nipotini e tutti i parenti lo ricordano con immutato affetto e rimpianto.




 204 visitatori online
Articoli più visti