Patti: i centisti dell'istituto "Borghese-Faranda"
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Martedì 30 Giugno 2020 12:01
Visite articolo: 449 volte

I riflettori sugli esami di questa maturità 2020 che, sicuramente passerà alla storia per le circostanze in cui si è svolta tra dubbi, incertezze e perplessità si sono spenti. Il sipario è calato e adesso è tempo di riflessioni. Sicuramente è stato un anno diverso ma l’esame di maturità rimarrà indimenticabile, i nostri giovani sono cambiati in questi mesi duri, di sofferenza e di morte ma nello stesso tempo sono cresciuti , si sono responsabilizzati, hanno apprezzato di più quello che forse a volte aborrivano. Hanno vissuto in solitudine per il distanziamento con i professori e i compagni, non hanno sentito l’emozione della “notte prima degli esami”, insomma non hanno vissuto in maniera totale il vero esame, hanno affrontato “in versione facilitata”, così per dire la loro ultima prova da adolescenti ma hanno saputo far fronte con assiduità, senso di responsabilità, grande capacità di adattamento nel rispetto delle regole tra mascherine e distanziamento hanno giocato una grande partita raggiungendo risultati brillanti. Il quadro degli esiti degli esami si mostra lusinghiero per l’Istituto che è da considerarsi una scuola di qualità che mette al centro lo studio, le peculiarità di ogni singolo studente rafforzandole e potenziandole, infatti la votazione conseguita dagli allievi è stata lodevole, se alle studentesse Chiofalo Francesca, Di Luca Lutupitto Samantha , Macrì Grazia Maria Pia, Orlando Domenica Giorgia, Saitta Alessia (VA CBS ), Natalotto Marika (VB CBS) e allo studente De Luca Marco (VA SIA) che hanno conseguito 100 e lode si aggiungono gli allievi e le allieve Ballato Maria Giovanna , Settineri Soemia, Pantano Alice (VBCBS), Niosi Giorgia (VARIM), Scaffidi Antonio (5BMME), Spartà Lorenzo (VA SIA), Cappadona Andrea Tindaro Maria, Gatto Carlotta, Pultrone Lorenza, Romano Martina, Scardino Isabella (VA CAT), Fogliani Antonio (VB CAT), Buzzanca Francesco, Buzzanca Vincenzo (VACBS), Gaetani Salvatore, Italiano Marihelen (VAPNT) i quali hanno ottenuto un punteggio finale pari a 100/100, senza escludere un numero cospicuo di studenti e studentesse che hanno ottenuto un risultato compreso tra gli 80 e i 90 sicuramente degno di nota. Adesso sono pronti a percorrere la loro strada e a solcare ognuno con il loro veliero il mare del sapere per concretizzare i loro sogni e per progettare un futuro migliore per sé e per gli altri.




 210 visitatori online
Articoli più visti
IN EDICOLA

 
Preghiera
nel tempo del
Coronavirus

 

 

   INTERVISTA ESCLUSIVA

A MONS. GUGLIELMO GIOMBANCO

Vescovo di Patti

CLICCA SULLA FOTO