Aree di sosta, recuperati oltre 150 parcheggi gratuiti a Patti Marina
PDF Stampa
Scritto da Giuseppe Giarrizzo   
Venerdì 24 Luglio 2020 15:27
Visite articolo: 411 volte

I vertici di Palazzo dell’Aquila concedono l’autorizzazione temporanea ad un’attività di camperaggio e ottengono in cambio l’utilizzo in comodato gratuito di un’area di sosta da oltre 150 posti auto.

L’accordo raggiunto con la società “Casa del Sole” consentirà al Comune di decongestionare ulteriormente la frazione balnerare di Patti Marina, mettendo a disposizione degli utenti un nuovo parcheggio pubblico e smorzando le polemiche alimentate dai bagnanti ed esplose in seguito alla decisione di istituire il disco orario di un’ora su una porzione del lungomare Filippo Zuccarello, per un totale di 13 stalli.

Nella richiesta inoltrata dalla società “Casa del Sole” per l’esercizio ad uso camping di un terreno adiacente la Villa Pisani si fa esplicito riferimento alla cessione volontaria di una porzione di lotto per consentire al Comune di ampliare le zone destinate a parcheggio. Un do ut des particolarmente vantaggioso per l’ente di Palazzo dell’Aquila, considerato che la gestione dell’area di sosta sarà a carico della società privata, che provvederà inoltre alla pulizia e al decoro degli spazi concessi in comodato gratuito. Di contro, la società potrà svolgere attività di camperaggio sino al 30 settembre.

Il progetto trasmesso prevede la costruzione di un corpo di servizi realizzato in pannelli di legno trattato, comprendente i servizi igienici per i campeggiatori. "L’intervento proposto – si legge nel provvedimento a firma del responsabile di settore – non determina una trasformazione urbanistica del terreno, non essendo previste opere permanenti che comporterebbero una trasformazione irreversibile del suolo". La realizzazione del corpo servizi con struttura precaria in legno di facile smontaggio rientra, infatti, nelle previsioni di edilizia libera e prevede opere atte a soddisfare un’esigenza temporanea. L’intervento è dunque <limitato nel tempo> e alla scadenza dell’autorizzazione l’area verrà ripristinata allo stato originario.

"Siamo estremamente soddisfatti dell’accordo raggiunto. Il proprietario del parcheggio situato nei pressi di Villa Pisani – riferisce il vicesindaco Alessia Bonanno – è stato autorizzato ad effettuare attività di sosta camper e in cambio si è impegnato a concedere al Comune una porzione di terreno da poter adibire a parcheggio gratuito. Recuperiamo così oltre 150 posti auto: un risultato eccezionale che ci consente di deconestionare il lungomare, dove vige l’isola pedonale serale e, in un piccola porzione, anche il sistema della sosta a tempo".




 181 visitatori online
Articoli più visti