Patti: alle 10 il riequilibrio torna in consiglio comunale
PDF Stampa
Scritto da Gabriele Villa   
Martedì 17 Novembre 2020 09:06
Visite articolo: 240 volte

Tornerà a riunirsi questa mattina alle ore 10 il consiglio comunale di Patti per votare l'avvio della procedura di riequilibrio finanziario pluriennale. L'assise affronterà nuovamente l'argomento dopo che il 3 novembre scorso il presidente del consiglio civico consesso Nicola Molica sciolse la tornata per problemi di connessione di alcuni consiglieri di maggioranza e per la linea internet di Palazzo dell'Aquila andata in tilt che non ha potuto garantire la trasmissione streaming della seduta. In quella occasione l'assise, per l'emergenza covid, si era ritirata a distanza, ma l'esperimento è stato tutt'altro che positivo. Così questa mattina i consiglieri comunali torneranno in aula, tra gli scranni di Palazzo dell'Aquila, per affrontare l'importante nodo economico. L'avvio delle procedure di riequilibrio sarebbero necessarie per permettere al ragioniere dell'Ente Carmelo Torre di far quadrare i conti e chiudere il bilancio di previsione 2020. Da quanto emerso nella seduta del 3 novembre in caso di mancato avvio della procedura del predissesto non si potrà procedere a redigere lo strumento finanziario. Il voto in aula non è per nulla scontato. Per far passare l'avvio della procedura di riequilibrio sarà necessario anche il supporto della minoranza. Nella seduta scorsa l'opposizione si era dichiarata contraria ma adesso, una parte della minoranza, ha invitato all'apertura.




 184 visitatori online
Articoli più visti