Il Tar di Catania discuterà l’11 febbraio 2021 sulla gestione delle elisuperfici negli ospedali di Milazzo e Patti
Stampa
Scritto da Massimo Natoli   
Sabato 05 Dicembre 2020 11:28
Visite articolo: 375 volte

Si discuterà nel merito l’11 febbraio 2021 sulla gara per l’affidamento del servizio di gestione ed assistenza tecnica delle elisuperfici al suolo degli ospedali “Giuseppe Fogliani” di Milazzo e “Barone Romeo” di Patti (nella foto).

Così ha deciso con propria ordinanza la quarta sezione del Tar di Catania. Il ricorso è stato presentato dalla “Helipad Management srl”, rappresentata dall’avvocato Daniele Buffa contro l’Asp di Messina e nei confronti di “Elisicilia srl”, rappresentata dagli avvocati Carmela Marino, Luigi Borgia e Michele Dell’Arte. Ha chiesto l’annullamento, previa concessione della sospensiva del verbale di gara 4 del 13 ottobre scorso, quando si è proceduto all’apertura della busta dell’offerta economica e alla dichiarazione di gara andata deserta; in questa sede si dispose l’esclusione dell’offerta della “Helipad Management srl” per la gestione ed assistenza tecnica delle elisuperfici al suolo degli ospedali di Milazzo e Patti.

Il Tar, visti gli orientamenti giurisprudenziali prevalenti sulle conseguenze dell’omessa indicazione dei costi della manodopera nell’offerta economica – costi che nel caso di specie era materialmente possibile indicare, ha respinto la richiesta di sospensiva e ha disposto la discussione nel merito all’udienza dell’11 febbraio del prossimo anno.

 




 152 visitatori online
Articoli più visti