Per la 10ª giornata mondiale della radio radioamatori in piazza a Gioiosa Marea nel ricordo del sindaco Ignazio Spanò
PDF Stampa
Scritto da Massimo Natoli   
Sabato 13 Febbraio 2021 12:10
Visite articolo: 251 volte

Oggi sabato 13 febbraio, in occasione della 10° giornata mondiale della radio, il “Cisar Messina” e i “Rangers International”, saranno presenti a Gioiosa Marea, per testare i sistemi di telecomunicazione in uso ai radioamatori sulle frequenze hf/vhf.

“L’evento si svolge a Gioiosa Marea per ricordare Ignazio Spanò, recentemente scomparso, ha spiegato Calogero Barone; è stato un sindaco amico dei radioamatori e di tutti i volontari, che ha sempre apprezzato il loro contributo nell’ambito delle attività di protezione civile comunale.”

Quest’anno la giornata mondiale della Radio, promossa dall’Unesco, è dedicata alla diversità di radiogiornalisti, contenuti e programmi in quanto potente strumento per celebrare l’umanità in tutta la sua diversità e piattaforma per il dibattito democratico; la radio può costituire un’esperienza di diversità e rappresentare un’arena in cui tutte le voci possono parlare ed essere ascoltate. Durante la manifestazione, saranno trasmessi diversi interventi di amici che si sono uniti alle associazioni promotrici, del mondo dei mass-media, della cultura, delle arti e delle professioni; “la lista degli ospiti è in progress, stay tuned!”




 152 visitatori online
Articoli più visti