Patti-Taormina, via alla progettazione del 3° lotto
PDF Stampa
Scritto da Massimo Natoli   
Martedì 23 Marzo 2021 13:01
Visite articolo: 452 volte
La Città Metropolitana di Messina ha indetto il bando per la progettazione dei lavori di realizzazione della strada di scorrimento veloce Patti-San Piero Patti 3° lotto – stralcio. L’importo complessivo a base di gara è di oltre 185 mila euro.

Al momento la scorrimento veloce, che punta su Taormina, è ferma ai piedi della frazione Colla Maffone di Librizzi, località che si può raggiungere tramite una bretella. Fino ad ora sono stati realizzati il primo lotto da Timeto a Mulinello, nel territorio di Patti e poi il secondo lotto, fino al territorio di Librizzi.

Con il terzo lotto – stralcio -si prevede di aggirare l’abitato di Colla Maffone, innestandosi sulla strada comunale nei pressi dell’ex macello comunale di Librizzi e del distributore di benzina a Colla Maffone e congiungersi con la strada provinciale 122 fino a San Piero Patti, ammodernando, da qui in poi, questo tratto di strada.

Il comitato della Valle del Timeto, presieduto da Franco Pantano, con il portavoce Giuseppe Cappadona, aveva invece proposto un progetto diverso per il 3 lotto, che avrebbe valorizzato Colla Maffone, evitando di aggirare la montagna; infatti risparmiando anche risorse e tempo, il tracciato si sarebbe innestato su una strada già esistente nella frazione Colla e poi sul tratto comunale che conduce poi sia a Librizzi, quanto sulla provinciale verso San Piero Patti.

Per il comitato, che è già sul piede di guerra, c’è ancora tempo e modo per realizzare tutto questo, ma bisogna far presto e oltretutto avere il sostegno politico dei sindaci e della deputazione regionale del territorio.




 164 visitatori online
Articoli più visti