Patti: pavimentazione svincoli A20, limitazioni al transito dal 7 al 15 aprile
PDF Stampa
Scritto da Giuseppe Giarrizzo   
Martedì 30 Marzo 2021 11:37
Visite articolo: 500 volte

 Con ordinanza n. 35/2021 il Cas ha annunciato l’imminente avvio dei lavori di manutenzione dell’A20 lungo la tratta Patti – Villafranca Tirrena. Gli interventi, consegnati il due marzo scorso e in programma dal 7 al 15 aprile, prevedono il ripristino della pavimentazione degli svincoli autostradali di Rometta, Milazzo, Barcellona e Patti. Per garantire l’esecuzione dei lavori in sicurezza, la direzione tecnica e di servizio del Consorzio per le Autostrade Siciliane ha previsto l’istituzione temporanea di alcune limitazioni al traffico veicolare, che interesseranno soprattutto lo svincolo di Patti.

L’ordinanza a firma del dirigente dell’area tecnica Dario Costantino prevede la chiusura al traffico veicolare dello svincolo di Patti (km 66 + 660) limitatamente alla rampa di ingresso in autostrada per i veicoli diretti verso Messina dalle 7 di mercoledì 7 aprile alle 24 di giovedì 8 aprile. Dalle 7 del 9 aprile alle 24 del giorno successivo sarà invece interdetta al transito veicolare la rampa di ingresso in direzione Palermo. Ancora limitazioni a partire da lunedì 12 aprile, questa volta con la chiusura della rampa di uscita dall’autostrada per i veicoli provenienti da Massina dalle 7 del mattino e fino alle 24 di giorno 13. Dalle 7 di mercoledì 14 aprile e sino alla mezzanotte del giorno successivo sarà invece interdetta al transito veicolare la rampa di uscita dell’A20 per i veicoli provenienti da Palermo.

L’ordinanza sarà attuata mediante l’apposizione di segnaletica a cura della “Tirrenia Appalti Sas”, responsabile della sorveglianza e del mantenimento della segnaletica in perfetta efficienza. Per circa una settimana gli interventi programmati dal Cas procureranno inevitabili disagi all’utenza in entrata e in uscita dagli svincoli di Patti. Per questo i vertici del Consorzio hanno diramato comunicazione a tutti gli enti e le istituzioni dell’hinterland, compresi i Comuni di Patti, San Piero Patti, Librizzi, Gioiosa Marea, Oliveri e Montagnareale. Puntuale comunicazione è stata fornita anche al tribunale di Patti, all’ospedale Barone Romeo, alla curia vescovile, a tutte le forze dell’ordine, ai dirigenti degli istituti scolastici pattesi e alle aziende di trasporto extraurbano.

Conseguentemente alla chiusura degli svincoli, potrebbero determinarsi alcuni disagi lungo la statale 113, sia lungo la tratta che collega Patti a Oliveri attraverso Tindari che in quella che da Patti conduce a Brolo attraverso Calavà, Gioiosa Marea e Gliaca di Piraino, soprattutto per la tortuosità del percorso e per gli inevitabili rallentamenti che potrebbero verificarsi in caso di transito da parte di mezzi pesanti. Per questo le forze dell’ordine e gli agenti di polizia locale saranno impegnati con uomini e mezzi per garantire la sicurezza dei veicoli in transito e scongiurare potenziali intoppi alla circolazione stradale.




 191 visitatori online
Articoli più visti