Patti: i candidati a sindaco scendono a 5
PDF Stampa
Scritto da Massimo Natoli   
Lunedì 13 Settembre 2021 12:40
Visite articolo: 529 volte

Ancora nessun gruppo politico ha presentato tutta la documentazione per le elezioni comunali a Patti, per cui è lecito credere che, salvo dovessero farlo da qui a domani, tutti si riserveranno di presentare liste e candidati entro le ore 12.00 del 15 settembre.

Nella speranza che poi, nella concitazione delle ultime ore, non accada, come spesso succede, l’irreparabile e cioè non si riescano a presentare i candidati entro il termine previsto dalla legge. Vedremo.

Per il resto si registra una novità tra i candidati a sindaco. Il numero è sceso a cinque, visto che, attraverso un lungo videomessaggio su Facebook, Giuseppe Raneri ha rinunciato alla candidatura e non si apparenterà con alcuno dei candidati in lizza. Raneri, come si ricorderà, il 9 agosto scorso aveva lanciato una proposta, coinvolgendo i candidati che in quei giorni si erano fatti avanti e cioè Gianluca Bonsignore, Salvatore Sidoti, Fabrizio Trifilò, Enzo Natoli e Anna Sidoti. Aveva proposto un sorteggio tra i candidati, il primo estratto avrebbe fatto il sindaco, gli altri gli assessori, un programma comune nell’interesse del paese. Questa idea non è stata accolta e da qui, pur dopo vari incontri con gli altri candidati, Raneri ha deciso di farsi da parte.

A questo punto i candidati ora sono 5: Gianluca Bonsignore, Giorgio Cangemi, Enzo Natoli, Anna Sidoti e Fabrizio Trifilò e ai loro gruppi di riferimento, salvo dovessero registrarsi altre rinunce, consiglieri uscenti e nuovi candidati al civico consesso stanno facendo riferimento, per impinguare le squadre e le liste per raggiungere l’assemblea cittadina. Ultimo appunto sul sindaco Mauro Aquino che ieri sera, nella piazza dei Marinoti, ha effettuato il comizio di ringraziamento, per salutare chi gli ha consentito di governare Patti per due mandati consecutivi




 133 visitatori online
Articoli più visti