Ospedale Barone Romeo: Bonsignore incontra Alagna
Stampa
Scritto da Gabriele Villa   
Lunedì 15 Novembre 2021 09:22
Visite articolo: 391 volte

Prosegue il giro di incontri istituzionali del sindaco di Patti Gianluca Bonsignore e dell’assessore comunale alla sanità Tanino Crisà per cercare di risolvere le problematiche dell’ospedale “Barone Romeo”.

Il primo cittadino ha incontrato a Messina con il direttore generale dell’Asp Bernardo Alagna e con il direttore sanitario Domenico Sindoni. “Al centro – ha spiegato il sindaco – sono state poste le criticità ed il futuro della sanità pattese. Dall’incontro è emerso il fatto che la direzione dell’ASP di Messina riconosce il valore del Barone Romeo, come fondamentale presidio ospedaliero nell’ambito del nostro territorio”.

Dall’incontro giungono buone notizie per il presidio ospedaliero pattese. E’, infatti, emerso che è stato avviato l’iter amministrativo per la copertura del posto di direttore dell’ UOC di Ortopedia, contemporaneamente alla copertura dei posti vacanti. Inoltre il direttore sanitario Sindoni ha evidenziato la propria disponibilità nel cercare di individuare le soluzioni alle varie criticità più urgenti. “La disponibilità del dott. Sindoni – ha detto Bonsignore – si è immediatamente tradotta in disposizioni di servizio per individuare i Responsabili di UOS in difficoltà, oltre alle dovute rassicurazioni delle totali assegnazioni di Responsabilità delle UOS del Barone Romeo legate all’attuazione dell’imminente piano di riordino della rete ospedaliera”.

Il sindaco quindi esprime soddisfazione e guarda con ottimismo al futuro. “Abbiamo chiesto di aprire un canale stabile, per sanare i limiti del nostro servizio sanitario e migliorarne la capacità di rispondere ai bisogni di salute espresse dal territorio. Le istituzioni rappresentano le comunità. Amministratori locali e professionisti della sanità, hanno davanti una sfida difficile, emozionante ed ambiziosa, ossia quella di rispondere in maniera ancora più efficace, ai bisogni urgenti di salute dei cittadini. La sinergia tra istituzione è fondamentale per raggiungere obbiettivi importanti, soprattutto in un ambito come quello della salute”.




 136 visitatori online
Articoli più visti