Patti: niente scuola in presenza, il sindaco dispone la Dad
Stampa
Scritto da Gabriele Villa   
Venerdì 07 Gennaio 2022 17:23
Visite articolo: 596 volte

Sospese tutte le attività scolastiche in presenza per le scuole, di ogni ordine e grado, presenti sul territorio comunale. A disporlo è stato il sindaco Gianluca Bonsignore. Già prima delle festività di fine anno il primo cittadino aveva adottato lo stesso provvedimento su richiesta dell’Usca di Patti per l’aumentare dei contagi da covid 19. Adesso, dopo aver chiesto un parere sanitario al servizio di medicina preventiva dell’Asp, ha deciso di prolungare la sospensione delle attività didattiche in presenza sino al 15 gennaio.

La decisione è stata assunta anche a seguito della situazione emergenziale non solo del territorio di Patti, ma anche del comprensorio nebroideo legata all’aumento dei casi di positività dovute a varie forme di trasmissione del virus. Il primo cittadino, nella sua ordinanza, ha anche evidenziato “le gravissime difficoltà e criticità del sistema di tracciamento, monitoraggio, trasmissione dei dati, esecuzione dei tamponi nell’intero territorio dei Nebrodi”.




 167 visitatori online
Articoli più visti