Patti: da oggi in edicola il numero di Aprile de "In Cammino"
Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 09 Aprile 2022 08:00
Visite articolo: 508 volte

Da oggi, sabato 9, è in edicola il numero di Aprile del nostro giornale IN CAMMINO. Dalla guida della città ai banchi dell’opposizione. Il percorso politico del consigliere Mauro Aquino tra bilanci, nuove prospettive e analisi dell’attuale corso amministrativo. L’ex sindaco racconta la sua visione dell’attuale situazione della città, come l’ha lasciata dopo dieci anni e quali speranze potranno esserci per il prossimo futuro.

L'Editoriale del direttore: Lo spirito di pace della Pasqua offeso dalla guerra!

All'interno trovate articoli di Politica locale, attualità, ambiente, cultura, , territorio, vita ecclesiale.

In particolare si parla degli aiuti previsti dal "Sostegni bis". Approfondimento sull'importo della fattura dei rifiuti in forma di bonus. Le problematiche dei rifiuti in mare, l'incidenza sulla pesca e lo smaltimento della spzzatura ripescata, con particoalre riferimento al nostro Golfo di Patti.

Si parla anche dell'accordo tra Comune e Università di Messina per la digitalizzazione del Libro Rosso della città di Patti. Lavori di recupero urbano nelle aree periferiche.

Ampio risalto poi alla salvaguardia dell'antico acquedotto di Villa Pisani e al Vecchio Carcere che dovrebbe diventare un museo e luogo d'incontro.

I riflettori vengono poi puntati sulla bonifica del torrente Timeto per scongiurare il pericolo di inquinamento ambientale.

Viene esaminato anche il progetto per la realizzazione della pista ciclabile tra Mongiove e San Giorgio.

Nella pagina dedicata alla vita ecclesiale ampio risalto ai primi cinque anni di servizio episcopale del Vescovo Guglielmo a Patti. Si parla anche del 100° compleanno di Don Antonino Torre, un sacerdore che risiede a Tindari e di tre giovani del Seminario di Patti che saranno istituiti accoliti il prossimo 20 aprile.

La pagina "Obiettivo su...", curata da Pippo Faranda, riporta la triste situazione della guerra in corso, con le riflessioni sui bombardamenti alleati del 1943 sulla città di Patti.

Risalto viene dato altresì alle Consulte dei cittadini che hanno come obiettivo quello di formare una coscienza comune in quanto il dibattito pubblico è alla base di una democrazia effettiva e più efficace.

I defunti che vengono ricordati in questo numero: Gaetano Aragona, Don Carmelo Catalano, Maria Algeri in Giaimo, Rosaria Grasso in Faranda, Teodoro Molica, Letteria Milici ved. Scaffidi, Don Antonino Gregorio, Totò Farina e Don Antonino Farina.

TANTI ALTRI APPROFONDIMENTI LI TROVATE NELLE PAGINE DE "IN CAMMINO". Buona Lettura a tutti.

 




 138 visitatori online
Articoli più visti