Patti: al Palazzo Baratta la mostra di pittura "Frammenti di Mandala"
Stampa
Scritto da Redazione   
Martedì 19 Aprile 2022 10:26
Visite articolo: 296 volte

Con il Patrocinio del Consorzio Intercomunale Tindari-Nebrodi si svolgerà presso la sede di Palazzo Baratta a Patti in via XX settembre, la mostra di pittura denominata “Frammenti di Mandala” della pittrice Mariella Tedesco nata nel 1959 in provincia di Messina; a quattro anni la sua famiglia emigra a Verona, dove l’autrice si diploma al Liceo Artistico. Successivamente si laurea in Architettura a Venezia, dove resterà fino alle soglie del 2000 ad esercitare la professione nell’ambito della progettazione. Vive per alcuni anni in Toscana fino al 2005 prima di tornare a vivere nella casa di famiglia a Salina. Dal 2010 vive a Patti. Nei suoi lavori ritrova i colori di tutti i luoghi in cui ha vissuto.

L’esposizione delle opere sarà accompagnata dalla visione in loco di video promozionali dei comuni consortili, la mostra è aperta a tutti e si svolgerà dal 19 al 26 di aprile. Anche in questo caso con la partecipazione dell’Associazione Guide Turistiche Taormina Messina Eolie, l’evento sarà meta di gruppi turistici provenienti dalle provincie limitrofe.

“Il Consorzio Intercomunale Tindari-Nebrodi - ha dichiarato il consigliere d’amministrazione Filippo Tripoli - continua l’attività di promozione del territorio, non soltanto in ambito culturale e artistico, ma anche di supporto alle tante attività turistico ricettive, artigianali e commerciali. Nei prossimi giorni sarà emanata una manifestazione d’interesse verso tutte le attività presenti sul territorio consortile, al fine di predisporre un apposito spazio promozionale direttamente collegato ai siti internet delle diverse strutture, al fine di dare un concreto aiuto in una fase delicata di ripartenza post emergenza. Chi è interessato nei prossimi giorni potrà inoltrare una foto e il link della propria struttura all’ente, i dipendenti del Consorzio penseranno al resto, potranno recarsi anche personalmente in orario d’ufficio presso la sede di via XX Settembre 110”.




 130 visitatori online
Articoli più visti