Dal 17 al 19 ottobre la sessione autunnale di lavoro dei Vescovi siciliani, verso il nuovo quinquennio
Stampa
Scritto da Giancarlo D'Amico   
Domenica 16 Ottobre 2022 20:00
Visite articolo: 441 volte

Da lunedì 17 fino al pranzo del 19 ottobre, si svolgeranno presso la sede della CESi in Corso Calatafimi a Palermo i lavori della Sessione autunnale della Conferenza Episcopale Siciliana a conclusione del quinquennio pastorale 2018-2022. Il corposo Ordine del giorno prevede una serie di adempimenti statutari: tra gli altri la elezione del Presidente, del Vice-Presidente e del Segretario per il nuovo quinquennio 2023-2027, la nomina del Segretario aggiunto, l’assegnazione delle Deleghe Episcopali per i diversi Uffici pastorali regionali, il completamento Commissione Episcopale Facoltà Teologica di Sicilia a seguito degli ultimi avvicendamenti dei Vescovi nelle diocesi dell’Isola, l’approvazione della revisione dell’art. 10 § 3 del Regolamento della Regione Ecclesiastica Sicilia, la costituzione del Consiglio per gli Affari Economici.

Successivamente i Vescovi saranno informati sulle attività svolte dagli Uffici regionali nel quinquennio 2018-2022 e procederanno alla nomina del Direttore della Segreteria Pastorale, del Direttore del Centro Madre del Buon Pastore, dei Direttori degli Uffici Pastorali regionali, sempre per il quinquennio 2023-2027.

Mons. Cesare Di Pietro, Vescovo Ausiliare di Messina, relazionerà sugli sviluppi del cammino sinodale in Sicilia. Ulteriori argomenti riguardano il Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Siculo, il riconoscimento del Coordinamento dei cappellani delle carceri, la verifica della organizzazione del Centro Giovanni Paolo II per la formazione degli esorcisti.

Inoltre sono previste: una comunicazione del Vescovo delegato Cultura e Comunicazioni sociali, S.E. Mons. Francesco Lomanto, Arcivescovo di Siracusa, circa i settimanali cattolici (FISC); una comunicazione del Centro antiusura Santi Mamiliano e Rosalia dell’Arcidiocesi di Palermo (Dott. Vittorio Alfisi); una comunicazione sul Premio Internazionale Beato Padre Pino Puglisi (Don Antonio Garau) e un incontro con la Presidenza della Confederazione Nazionale delle Confraternite delle Diocesi d’Italia (Dott.ssa Lia ConiglioS.E. Mons. Michele Pennisi, Arcivescovo emerito di Monreale).

Nel pomeriggio del 19 ottobre i Vescovi di Sicilia parteciperanno all’inaugurazione dell’anno accademico della Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia che avrà luogo nella Cattedrale di Palermo. Dopo la Celebrazione Eucaristica, alle ore 16 presieduta dal Card. Matteo Zuppi, Arcivescovo di Bologna e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, lo stesso terrà la Prolusione sul tema: “L’uomo è la via di tutte le religioni. Il Magistero di Papa Francesco sulla pace, il dialogo interreligioso, i rapporti tra le culture”.

Per la prima volta partecipano ai lavori della Conferenza Episcopale Siciliana l'Arcivescovo di Monreale Mons. Gualtiero Isacchi (che ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 31 luglio scorso) e il Vescovo di Mazara del Vallo, Mons. Angelo Giurdanella (che ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 4 ottobre scorso).




 200 visitatori online
Articoli più visti