Politica


Montagnareale: Ultima seduta dell'anno del Consiglio Comunale Stampa
Scritto da Redazione   
Venerdì 18 Dicembre 2009 08:50

Ultima seduta dell'anno per il Consiglio Comunale convocato per stasera alle ore 18,00 in seduta ordinaria per la trattazione dei seguenti argomenti: 1) Lettura ed approvazione verbali seduta precedente; 2) Approvazione Statuto dell’Unione dei Comuni “Terre dei nebrodi”; 3) Adesione al Coordinamento regionale e nazionale degli Enti Locali per l’acqua bene comune; 4) Servizio Idrico – Acqua bene comune - Modifica ed integrazione statuto comunale; 5) Approvazione regolamento per l’Ordinamento della Polizia Municipale.

Nebrodi: Presentato il piano di sviluppo locale del Gal "Insieme per i Nebrodi" Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 17 Dicembre 2009 08:49

L’Aggregazione del Gal “Insieme per i Nebrodi” che ha individuato nel Comune di Librizzi il soggetto delegato, ha presentato il Piano di Sviluppo Locale per lo stimolo ed il supporto del comparto rurale e agricolo che beneficerà dei fondi europei del piano operativo 2007/2013. Si tratta di un importantissimo passo verso la definizione della fase che precede il vero e proprio finanziamento che ha visto coinvolti i Comuni (che sono oltre 30) altri partner pubblici ed i partner privati che a breve costituiranno la società consortile già approvata dai consigli comunali. Questo l'esito dopo un incontro nella sede dell’assessorato agricoltura su invito dell’Assessore, con l’Associazione Gal Nebrodi Plus, soggetto delegato nella prima fase e che com’è noto non è abilitato a proseguire la gestione dei fondi, che ha presentato un piano di sviluppo locale non corredato però, tra l’altro, della necessarie delibere dei consigli comunali. Nel corso della riunione è stata avanzata un’ipotesi di accordo con l’associazione Gal Nebrodi Plus.  Quest’ accordo non è stato però sottoscritto in quanto la fase della qualificazione del partenariato, cioè la puntuale individuazione dei soggetti privati che hanno i titoli per costituire il nuovo soggetto che si andrà a creare, deve essere assolutamente precedente la discussione sugli altri elementi che possano costituire una sintesi del percorso sin’ora portato avanti sia per il piano di sviluppo locale sia per le norme dello statuto della nuova società consortile. A questo punto, appare ovvio che il psl presentato dall’aggregazione “Insieme per i Nebrodi”, essendo l’unico supportato dagli atti dei consigli comunali, sarà quello che dovrà proseguire il percorso e pertanto si  resta in attesa del ritiro da parte dell’Associazione Gal Nebrodi Plus degli atti presentati al fine di addivenire alla coesione per un unico strumento di programmazione sulla base di scelte condivise nell’interesse del territorio dei Nebrodi.

Patti: Parcheggi di Via De Gasperi, comunicato stampa del consigliere Giorgio De Luca Stampa
Martedì 15 Dicembre 2009 09:25

Nella qualità di consigliere comunale capogruppo della lista “Venuto Sindaco” ho preso atto – da recente – del comunicato stampa a firma del Presidente dell'Associazione “Orgoglio Pattese”, Dott.ssa Tonina Molica, in relazione ai lavori ed alle opere di adeguamento del parcheggio di via Alcide De Gasperi, per il tramite del quale – tra l’altro – si porgeva il doveroso indirizzo di ringraziamento ai cittadini che, con lodevole senso civico, hanno favorito la cessione delle aree  necessarie alla realizzazione delle via di fuga, nonché al Responsabile della Protezione Civile ed al consigliere Nicola Molica, i quali hanno attenzionato ed agevolato l’iter amministrativo del progetto.

 

Patti: Parcheggi di Via De Gasperi, comunicato stampa del consigliere Giorgio De Luca Stampa
Martedì 15 Dicembre 2009 09:16

Nella qualità di consigliere comunale capogruppo della lista “Venuto Sindaco” ho preso atto – da recente – del comunicato stampa a firma del Presidente dell'Associazione “Orgoglio Pattese”, Dott.ssa Tonina Molica, in relazione ai lavori ed alle opere di adeguamento del parcheggio di via Alcide De Gasperi, per il tramite del quale – tra l’altro – si porgeva il doveroso indirizzo di ringraziamento ai cittadini che, con lodevole senso civico, hanno favorito la cessione delle aree  necessarie alla realizzazione delle via di fuga, nonché al Responsabile della Protezione Civile ed al consigliere Nicola Molica, i quali hanno attenzionato ed agevolato l’iter amministrativo del progetto. Vorrei volgere il mio sincero apprezzamento ed il mio plauso all’Associazione “Orgoglio Pattese”, alla cui iniziativa ed al cui complessivo operato deve guardarsi con soddisfazione ed entusiasmo, a maggior ragione in un contesto asfittico e spesso indifferente qual’è quello che, purtroppo, connota il tessuto sociale della comunità pattese.Mi pare però, altresì, doveroso – ciò che la Dott.ssa Tonina Molica pare invece trascurare, certamente a cagione di una comprensibilissima dimenticanza – porgere un sentito ringraziamento anche a tutti i consiglieri comunali del gruppo di maggioranza che, al momento dell’approvazione del bilancio di previsione, hanno meritoriamente sposato la proposta del consigliere Nicola Molica, contemplando ed includendo le risorse finanziarie essenziali all’esecuzione delle succitate opere. Ciò  a riprova di applicazione, impegno, sensibilità e – mi sia consentito – anche buona capacità di disamina e pianificazione da parte dei componenti del Consiglio Comunale nella Sua interezza e – di converso – a dispetto di una certa stampa spesso prevenuta nei confronti del civico consesso e delle Sue attività. Credo invece che l’odierna circostanza costituisca una buona opportunità per ribadire l’imprescindibile centralità del ruolo del Consiglio Comunale come Organo e riaffermare l’importanza delle sue prerogative, nonché per riconoscerne – una volta tanto – i giusti meriti, assolutamente indiscutibili nel caso di pecie. L’importanza dei lavori, infatti, è sotto gli occhi di tutti e non v’è dubbio che questi arrecheranno un notevolissimo ordine di benefici e permetteranno – finalmente – la migliore fruizione dell’area a parcheggio ai residenti del quartiere, veri destinatari privilegiati, nel quotidiano, e non solo all’utenza extra-urbana in occasione di manifestazioni o eventi di richiamo.  Accolgo, infine, anche l’orgogliosa rivendicazione della Dott.ssa Tonina Molica sulla paternità dell’iniziativa e sui suoi felici esiti, asseritamente ascrivibili, in via esclusiva, all'Associazione da Ella presieduta. Pur tuttavia mi corre l’obbligo di precisare – senza alcun moto polemico ma per mero sentimento di verità – che la primogenitura e la promozione dell’idea spettano indubbiamente non soltanto all’Associazione “Orgoglio Pattese” quanto anche al sottoscritto consigliere De Luca, che già da anni, anche con numerose interrogazioni scritte (a partire da quelle dei mesi di Ottobre e Dicembre 2007), sollecitava l’interesse e l’applicazione dell’Amministrazione nei confronti della problematica, auspicando l’esecuzione di tali lavori per garantire una maggior fruibilità dell’area di parcheggio e suggerendo addirittura, nelle more, la collocazione di una scala in ferro tra i garages per agevolare il percorso pedonale. Senza travisare, pertanto, la reale attribuzione dell’idea originaria, esterno i sensi della mia stima e porgo anch’io i miei ringraziamenti al consigliere Nicola Molica (ed, ovviamente, al Suo gruppo politico) il quale ha certamente proposto previsione ed inserimento delle somme necessarie all’esecuzione dei lavori, ma non voglio dimenticare i meriti della maggioranza consiliare nella sua interezza che – con sagacia ed attitudine assolutamente non minori – ha inteso fare propria tale proposta e l’ha veicolata a buon fine.

Il consigliere comunale capogruppo della lista “Venuto Sindaco”

            - Dott. Giorgio De Luca - 
 
 

Montagnareale: venerdì prossimo ultimo consiglio comunale del 2009 Stampa
Scritto da Redazione   
Lunedì 14 Dicembre 2009 08:57

Il Consiglio Comunale è convocato per venerdì prossimo, 18 dicembre, alle ore 18,00 in seduta ordinaria per la trattazione dei seguenti argomenti: 1) Lettura ed approvazione verbali seduta precedente; 2) Approvazione Statuto dell’Unione dei Comuni “Terre dei nebrodi”; 3) Adesione al Coordinamento regionale e nazionale degli Enti Locali per l’acqua bene comune; 4) Servizio Idrico – Acqua bene comune - Modifica ed integrazione statuto comunale; 5) Approvazione regolamento per l’Ordinamento della Polizia Municipale.

<< Inizio < Prec. 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 Succ. > Fine >>

Pagina 111 di 123
 158 visitatori online
Articoli più visti