Politica


Patti: rinviato a domani il Consiglio Comunale Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 10 Settembre 2009 19:53

Manca il numero legale ed il Consiglio Comunale di Patti slitta a domani pomeriggio in seconda sessione alle ore 16,30. Due i punti all'ordine del giorno: consuntivo 2008 e un debito fuori bilancio. Ma ci sarà l'opportunità per affrontare anche altri temi molto più importanti che hanno resto l'estate intensa di polemiche, come le ordinanze sindacali che obbligano i diportisti a spostare le barche, il cordolo delle cadute contestato da parte dell'opposizione, come anche il "nodo" del rinnovo del contratto per l'affidamento tramite gara del servizio parcheggi, senza trascurare nel chiedere un resoconto delle spese sostenute dall'Amministrazione Comunale per il programma dell'estate 2009 a Patti e Patti Marina. 

Patti: oggi alle ore 16,30 torna a riunirsi il Consiglio Comunale Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 10 Settembre 2009 10:21

Tornerà a riunirsi nel pomeriggio (ore 16,30) il consiglio comunale di Patti. Due i punti all'ordine del giorno: consuntivo 2008 e un debito fuori bilancio. Ma ci sarà l'opportunità per affrontare anche altri temi molto più importanti che hanno resto l'estate intensa di polemiche, come le ordinanze sindacali che obbligano i diportisti a spostare le barche, il cordolo delle cadute contestato da parte dell'opposizione, come anche il "nodo" del rinnovo del contratto per l'affidamento tramite gara del servizio parcheggi, senza trascurare nel chiedere un resoconto delle spese sostenute dall'Amministrazione Comunale per il programma dell'estate 2009 a Patti e Patti Marina. 

Patti: giovedì 10 settembre torna a riunirsi il consiglio comunale Stampa
Scritto da Redazione   
Martedì 01 Settembre 2009 14:27

Tornerà a riunirsi Giovedì 10 settembre il consiglio comunale di Patti. Due i punti all'ordine del giorno: consuntivo 2008 e un debito fuori bilancio. Ma ci sarà l'opportunità per affrontare anche altri temi molto più importanti che hanno resto l'estate intensa di polemiche, come le ordinanze sindacali che obbligano i diportisti a spostare le barche, il cordolo delle cadute contestato da parte dell'opposizione, come anche il "nodo" del rinnovo del contratto per l'affidamento tramite gara del servizio parcheggi, senza trascurare nel chiedere un resoconto delle spese sostenute dall'Amministrazione Comunale per il programma dell'estate 2009 a Patti e Patti Marina. 

Patti: comunicato stampa del Sindaco Giuseppe Venuto a precisazione della polemica sulla rimozione delle imbarcazioni da diporto Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 30 Agosto 2009 13:42

In riferimento ad alcuni servizi giornalistici riguardanti la rimozione delle imbarcazioni da diporto, il Sindaco di Patti, Giuseppe Venuto, precisa quanto segue: "Nella prima decade del mese di luglio, afferma il Sindaco di Patti, Giuseppe Venuto, l'Amministrazione ha cercato di trovare un accordo con diportisti e pescatori affinché, entrambi, potessero trasferire i mezzi nell’apposita zona nautica evitando, di conseguenza, l’emissione di un provvedimento unilaterale. Nonostante i vari incontri e tanti solleciti,sino al 25 luglio, continua il Sindaco Venuto, nessuna imbarcazione si trovava nell’area di pertinenza. Il mancato trasferimento dei natanti mi ha costretto, in data 27 luglio, ad emettere due Ordinanze. La prima inerente proprio il trasporto delle barche nella zona nautica, la seconda riguardante le imbarcazioni in disuso, invitando i proprietari a rimuoverle dal litorale marino. Tutto ciò, con il precipuo obiettivo di meglio regolamentare la riviera pattese salvaguardando la sicurezza e l’incolumità delle persone che ne usufruiscono, in ossequio al Piano delle Spiagge votato all'unanimità al Consiglio Comunale. Tuttavia, la situazione è rimasta invariata. Quindi, uomini della Capitaneria di Porto insieme con la Polizia Municipale ed al personale dell’Ufficio tecnico hanno effettuato due sopralluoghi – a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro – applicando appositi adesivi su ogni imbarcazione presente nell’arenile, con il chiaro intento di avvisare ulteriormente gli inadempienti proprietari. Scaduto l’ennesimo avvertimento, conclude il Sindaco Venuto, al fine di applicare l’ordinanza, si sarebbe proceduto al sequestro dei mezzi. Il provvedimento, adottato per contemperare le esigenze di bagnanti e diportisti, ha “scatenato le ire” di un’opposizione che, probabilmente a corto di argomenti politici, intende porsi al di là della legalità".

Patti: approvato il piano di zona 2010/2012 del Distretto Socio Sanitario D30 Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 29 Agosto 2009 14:24

Il Comitato dei Sindaci del Distretto Socio Sanitario D30, convocato dal Presidente Giuseppe Venuto, Sindaco di Patti e comune Capofila, ha approvato, unitamente all'Asp (ex Asl), in un clima di massimo conforto, il Piano di Zona 2010/2012. Il piano prevede la spesa complessiva di € 1.738.153,00 di cui € 1.283.000,00 del Fondo Nazionale delle Politche Sociali e il resto frutto della compartecipazione dei singoli Comuni appartenenti al Distretto, vale a dire, oltre a Patti, Brolo, Ficarra, Floresta, Gioiosa Marea,Librizzi, Montagnareale, Oliveri, Piraino, Raccuia, San Piero Patti, Sant'Angelo di Brolo, Sinagra, Ucria. Sono stati potenziati servizi che hanno già dato ottimi riscontri da parte degli utenti con l'attenzione rivolta alle aree dei disabili, dei minori, degli anziani e soprattutto a quella delle Politiche Sociali. I progetti, illustrati e descritti dalla Coordinatrice dott.ssa Luciana Panissidi, riguardano l’assistenza domiciliare agli anziani e ai disabili, l’assistenza educativa ai minori, quella igienico sanitaria ai minori delle scuole dell’obbligo, il potenziamento del Centro diurno per disabili cognitivi e relazionali, la promozione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il servizio di pronto intervento, di spazio lavoro e lo sportello unico. Il Piano di Zona prevede l'integrazione socio-sanitaria e il rafforzamento della rete dell'informazione sull'offerta dei servizi dell'intero distretto. Verrà presentato al territorio nella seconda Conferenza dei Servizi che si terrà nella metà di settembre

  

 

<< Inizio < Prec. 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 Succ. > Fine >>

Pagina 117 di 121
 554 visitatori online
Articoli più visti