Patti: nel prossimo civico consesso le commissioni ed i gruppi consiliari
Stampa
Scritto da Gabriele Villa   
Giovedì 11 Novembre 2021 11:34
Visite articolo: 332 volte

Potrebbe tornare a riunirsi il 23 novembre il consiglio comunale di Patti. La data sarà stabilita nella prossima riunione della conferenza dei capigruppo in programma per questo fine settimana.

Nella seduta del civico consesso si decideranno presidenti e componenti delle sei commissioni che sono: prima (affari generali, attività produttive e sviluppo economico, personale), seconda (bilancio, finanze, patrimonio, programmazione, tributi), terza (lavori pubblici, protezione civile, centro storico, frazioni), quarta (servizi sociali, politiche giovanili, pari opportunità), quinta (pubblica istruzione, cultura, sport, tempo libero, turismo e spettacolo) e sesta (urbanistica, ambiente, viabilità).

Nel corso della prossima seduta, prima della formazione dei gruppi consiliari, sarà apportata una modifica al regolamento consiliare. “Attualmente – ha spiegato il presidente del consiglio Giacomo Prinzi – è consentito la formazione dei gruppi consiliari in base alle liste. La nuova legge elettorale ha previsto la creazione di coalizioni raggruppate in singole liste e quindi allo stato dei fatti potrebbero formarsi solo due gruppi consiliari. Con la modifica che si apporterà sarà possibile, per due o più consiglieri, formare un gruppo. Questo consentirà anche di dare spazio alle varie forze della coalizione espresse dal voto del 10 ed 11 ottobre scorso”.

Per quanto riguarda le commissioni consiliari, a differenza di quanto accaduto nel 2016, sarà dato spazio anche all’opposizione. “Le sei commissioni – ha spiegato Prinzi – saranno composte da cinque componenti. ogni consigliere può fare parte di massimo due commissioni. Si avvierà un dialogo con l’opposizione per definire al più presto la composizione di ciascuna commissione. E contrariamente a quanto avvenuto nella scorsa consiliatura sarà dato spazio all’opposizione per la presidenza di una commissione”.

 




 150 visitatori online
Articoli più visti