La Redazione del periodico In Cammino, attraverso il «CALENDARIO PATTESE 2024», augura Buon Anno!
Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 31 Dicembre 2023 16:18
Visite articolo: 6927 volte

Cari e affezionati lettori e visitatori, veniamo da un anno difficile, sotto tanti aspetti; cosa sarà questo nuovo anno? Cosa ci riserverà l’anno 2024? Non lo sappiamo, ma di una cosa siamo certi: il Signore ci farà grazia, si rivolgerà verso di noi, si chinerà su di noi. Qualunque cosa accadrà quest’anno, Dio sarà chino su di noi e ci farà grazia. È un invito rivolto a noi - che siamo sempre di corsa - dedicando del tempo alla nostra interiorità, sostando ogni tanto, per scrutare i Suoi passi. Forse ci accorgeremo che Dio sorride con noi, piange con noi, fa festa con noi, soffre con noi, perché Lui non è un qualcosa di aggiunto, è dentro la storia: dentro la tua gioia, dentro la tua stanchezza, dentro la tua repulsione o dentro la tua simpatia. Non aspettiamo che Dio ci risolva i problemi in quanto la vita segue una sua logica ma se, lo vorremo, li affronteremo con Lui. Quando non si è soli tutto è possibile; questo è il vero miracolo, la vera onnipotenza che Dio mette a nostra disposizione.

Affidiamo il nuovo anno all’intercessione di Maria, la Madre di Dio, la nostra Fiducia, la Madre della Chiesa, la Madre in cielo e ancora in cammino con noi; ci aiuti a vivere giorni di pace, settimane sante, mesi di onesto lavoro e tempi di riposo, e a fare del nostro calendario, non solo tempo che fugge e scorre, ma canto di lode a Dio e servizio concreto verso ogni uomo e donna che in questo anno 2024 incontreremo sulle strade polverose della nostra vita e con i quali cammineremo insieme, felici e contenti, verso la città eterna.

 

Buon Anno in nostra compagnia. Auguri!

 

Il Calendario Pattese 2024 lo trovate nelle edicole di Patti insieme al giornale IN CAMMINO; 

gli abbonati lo hanno ricevuto in omaggio

quelli che lo volessero ricevere

possono inviare una email a:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 




 676 visitatori online
Articoli più visti